Intrattenimento e Auditel Così Mtv cambia volto

Presentato alla stampa il palinsesto 2012-2013 di Mtv Italia, una rivoluzione per il network musicale. Mtv Italia trasmetterà solo programmi di intrattenimento e approfondimento rivolti al pubblico dei giovani, mentre tutta la musica andrà su Mtv Music. Dal 16 settembre i dati di ascolto di entrambi i canali saranno registrati dall'Auditel. In autunno riconfermati I soliti idioti e Il testimone. Nel 2013 arrivano Caterina Guzzanti, Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani per l'intrattenimento in prima serata, Maccio Capatonda che farà una «sketch-com» e i Club Dogo con Dogostyle. Ingressi che confermano la linea orientata all'intrattenimento diversificato per fasce orarie. Il target di riferimento sono «i giovani adulti» fascia compresa tra i 15 e i 34 anni per il day-time fino arrivare ai 44 nel prime-time. Il palinsesto era già «forte» le scorse stagioni ma «su quella base ne innestiamo una ben più ricca e ambiziosa». Così GianPaolo Tagliavia, amministratore delegato di Mtv Italia, commenta lo spirito delle prossime stagioni, ammettendo che tali idee hanno comportato un investimento doppio rispetto all'anno passato. Le aspirazioni sono alte: la volontà di arrivare a un dato di share medio giornaliero dell'1,5% solo per Mtv (l'ottavo canale del digitale terrestre) nella fascia 15-34.