"Io a Uomini e donne? Fu un vero fallimento": il racconto di GIorgio Mastrota

Mastrota racconta il suo arrivo a Uomini e Donne e parla delle diverse richieste di partecipazione ricevute da parte dei reality show

Giorgio Mastrota si racconta al settimanale Oggi, tra il passato e quella breve esperienza a Uomini e Donne e il futuro con diverse proposte arrivate da reality show che però ha sempre declinato.

La corteggiatrice e i reality show

Il re delle televendite Giorgio Mastrota spiega i retroscena che l'hanno condotto negli studi di Maria De Filippi: "Avevo due spazi di televendita dentro al programma: pentole e materassi". E ancora "Registravo nello studio di fianco, un giorno Maria De Filippi venne a trovarmi e mi disse ‘Visto che sei qui, perché non fai il tronista?’. Ero single, lo feci per un mese".

Mastrota scelse Chiara Dujela: "Avevo scelto una ragazza carina, mi ero anche ‘ingolosito’, mi piaceva davvero". Felicità che durò poco: "Alla fine scoprii che era fidanzata, che stava lì per promuovesi. Insomma, fu un fallimento". Il presentatore milanese ha anche affrontato richieste - a cui ha rinunciato - di diversi reality show: "Dal GF Vip all'Isola dei famosi me li hanno offerti tutti. Ma, con tutto il rispetto, non è il mio genere. E poi chi mi dice che, se sparisco per tre mesi, non trovano qualcun altro che vende i materassi al posto mio", come riporta Libero.