«Iron Man 3» è il film più visto nel mondo. Si attende il sequel Incassi 2013

Incassi d'acciaio per Iron Man 3, che risulta il film più visto dell'anno, con un incasso di 1,2 miliardi di dollari ottenuto nelle sale cinematografiche di tutto il mondo. Diretto da Shane Black con Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Don Cheadle, Guy Pearce e Ben Kingsley, il film ha mostrato il suo carattere già con il debutto da record. Nel suo primo weekend, 175,3 milioni di dollari, secondo miglior esordio della storia dopo The Avengers (207,4 milioni di dollari) e prima di Harry Potter e i doni della morte - Parte 2 (169 milioni di dollari). Una vittoria, quella di Iron Man 3, ottenuta in un episodio della serie in cui il supereroe mostra il suo volto più umano che mai. Perché questa volta, oltre a combattere il nemico, il male, la minaccia per l'America, Iron Man vince anche su se stesso. Oltre i grandi nemici, ha infatti come avversari anche gli attacchi di panico che, guarda caso, arrivano sempre nel momento sbagliato.
Per quanto riguarda Iron Man 4 solo tante voci discordanti. Walt Disney Pictures e Marvel Studios hanno per ora annunciato la data di uscita (il 6 maggio 2016) di un nuovo film, per adesso «senza titolo», che potrebbe appunto essere Iron Man 4. C'è chi dice che in Iron Man 4 potrebbe non esserci Robert Downey Jr., che sarebbe invece presente in The Avengers 2, pellicola attesissima in tutto il mondo che uscirà il Primo maggio 2015. Mentre, infine, c'è chi afferma che la Marvel si sia accordata con Robert Downey Jr. per ben tre pellicole, ovvero The Avengers 2, Iron Man 4 e The Avengers 3. Insomma resta tutto da vedere, anche se un incasso di 1,2 miliardi di dollari fa ben prevedere un Iron Man 4 e anche, perché no, il suo sequel.