Isola dei Famosi, Franco Terlizzi rivela perché ha lasciato il programma

Intervistato dal settimanale Spy, l'ex naufrago dell'Isola ha spiegato quali sono stati i motivi che lo hanno spinto ad abbandonare l'Honduras

Sembra esserci ancora un alone di mistero sul ritiro di Franco Terlizzi dall'Isola dei Famosi.

Come lui stesso ha spiegato - tra le righe - durante l'undicesima puntata del programma il motivo che lo avrebbe spinto a ritirarsi sarebbe stato quello di salute. Ma qualcuno ha ancora dei dubbi. Il settimanale Spy ha così intervistato Franco Terlizzi che ha raccontato cosa gli è successo veramente.

"Ho avuto un crollo, fisico e mantale - dice l'ex naufrago dell'Isola -. Quando mi sono sentito male, si pensava fosse qualcosa di grave, forse un problema al cuore. Forse ho voluto dimagrire troppo. Ero quello che mangiava meno di tutti. Ho perso trenta chili: quando mi hanno pesato prima di partire il medico mi ha detto che la bilancia segnava 135 chili. Adesso ne peso 105 esatti. Ero quello che mangiava meno di tutti. Forse è stato anche il mio bisogno di dimostrare che vengo dalla strada e quindi posso rinunciare a tutto. In questo programma le privazioni sono tante e può crollare anche una roccia come me".

E lasciati da parte i problemi fisici, Franco ha anche rivelato chi sono i suoi favoriti alla vittoria dell'Isola: "Tifo per Nino Formicola, una persona autentica e sincera, e anche per Alessia Mancini, perché è stata coerente dall'inizio alla fine. Jonathan e Bianca invece sono le persone più false che abbia incontrato in vita mia. Jonathan il giorno prima delle nomination veniva da me e mi diceva che avevo lo sguardo dolce, gli occhi pieni di umanità. Poi, quando l'ho nominato mi ha detto che non sono un uomo".