Isola dei famosi, parla Vladimir Luxuria: "Questa edizione oserà moltissimo"

Vladimir Luxuria, intervistata da Gay.it, ha parlato della nuova edizione del reality. Poi Vladimir ha fatto anche alcune confessioni private: "Faccio qualche punturina per rimanere bella"

La nuova edizione dell'Isola dei Famosi è alle porte, dopo le prime indiscrezioni e conferme, l'attenzione cade sulla nuova opinionista Vladimir Luxuria.

Vladimir, in un'intervista a Gay.it, ha parlato di questa nuova esperienza e ha confessato di essere molto felice di lavorare a fianco di Alessia Marcuzzi. "Sono davvero contenta di tornare a lavorare con Alessia - spiega Luxuria - dopo l’esperienza al Grande Fratello e sono ancor più felice di tornare a farlo nel contesto dell’Isola dei Famosi che io conosco molto bene".

Vladimir Luxuria, infatti, nel 2008 ha vinto il reality, nell'edizione successiva, poi, quella presentata da Nicola Savino, ha rivestito il ruolo di inviata. Insomma, le dinamiche dell'Isola dei Famosi non sono nuove alla Luxuria. "L’idea di condurre, naturalmente, non è un’idea che mi spaventa, anzi - continua -. Ho condotto l’Isola di Adamo ed Eva su Deejay Tv e mi sono divertita davvero molto, ma Alessia è una grande professionista oltre che una splendida persona e va benissimo così. Le sue due Isole son state un successo e anche questa non sarà da meno. Ne sono certa".

Nel corso della lunga intervista, Vladimir Luxuria parla del suo ruolo e di come intende portarlo avanti, del suo look e del cast: "Ci sono molti autori nuovi all’interno di questa edizione e questo fa già capire che ci saranno delle belle novità mai viste sino ad ora. Sarà un’Isola dei famosi che oserà molto. Credo che ci siano delle trattative importanti in corso che si stanno chiudendo in queste ultime ore. Non credo ci sia nessuna strategia alle spalle: finché l’ultimo naufrago non firma, il cast non esce, ma questo è un mio pensiero che, magari, è anche infondato".

Poi Vladimir Luxuria parla della sua forma fisica e si lascia andare ad una confessione: "E' tutto merito di Andrea, non è il mio fidanzato, ma il mio chirurgo. Non faccio niente di invasivo, solo punturine e tanta voglia di vivere. Si può invecchiare con dignità".