Isola dei Famosi, Raz riflette sulla sua vita: "Non sono sposato e non ho figli. Ma tutto può cambiare"

Non riuscendo a prendere sonno Raz Degan ha cominciato a pensare alla sua vita. E dopo un breve bilancio ha confessato agli altri naufraghi di avere qualche rimpianto

Manca poco alla decima puntata dell'Isola dei Famosi, uno tra Raz Degan e Giulio Base dovrà abbandonare l'Honduras, intanto l'ex modello israeliano riflette sulla sua vita.

Dopo essere stato morso da uno scorpione, Raz Degan è stato sotto stretta sorveglianza dei medici. Il dolore, infatti, a fatica è riuscito ad andarsene e alcune voci di corridoio parlavano addirittura di un ritiro dell'israeliano a causa del suo malessere. Ora, però, pare che tutto stia tornando alla normalità e Raz è pronto a sfidare l'ecerrimo nemico Giulio Base.

Ma questa notte Raz, un po' per il dolore un po' per la nomination, non è riuscito a prendere sonno così ha riflettuto sulla sua vita. "Ieri sera - ha detto agli altri compagni - quando ero sveglio, in pieno dolore, ho contemplato un po' la mia vita. La mia scelta di essere nomade ha creato questo personaggio, questo carattere, la vita che ho. Infatti, a cinquant'anni, non ho famiglia, non sono sposato e non ho figli. Rimpianti? Sì, ma durano dieci minuti".

Nancy Coppola, allora, ha ribattuto: "Comunque ti sei creato da solo, hai fatto delle rinunce, oggi non hai famiglia, non hai figli". Messo di fronte alla realtà dei fatti, Raz Degan non ha escluso di poter fare scelte diverse in futuro: "Tutto può cambiare". Chissà se una volta uscito dall'Isola dei Famosi proverà a recuperare il suo rapporto con Paola Barale. Questa volta, però, per sempre.