Isola dei Famosi, il trash che prende a schiaffi i salotti buoni della tv

La finale del reality targato Canale 5, ha registrato 6.545.000 telespettatori con uno share del 31.99%. Ed in questa edizione, c'erano tutti gli ingredienti giusti. Non mancava proprio nulla.

Schietta e impietosa, così si definisce la televisione trash. "La televisione diventa autoreferenziale: non guarda più al mondo esterno, guarda a se stessa, l'unica realtà "vera" è quella che appare in televisione, e l'individuo perde la dimensione dell'essere, la dimensione del limite, e sogna di poter anche lui "apparire" in tv e svoltare la propria esistenza", per dirla alla Carlo Freccero. Ed è questa la base del reality che conquista il piccolo schermo.

L'Isola dei Famosi ne è un esempio lampante: la quinta essenza di quello che molti amano definire "trash". Eppure, questa "spazzatura" piace sempre di più: la finale del reality targato Canale 5, ha registrato 6.545.000 telespettatori con uno share del 31.99%. Ed in questa edizione, c'erano tutti gli ingredienti giusti. Non mancava proprio nulla. Pianti, litigi, commozioni, catarsi dei naufraghi, urla, spoiler, doppi sensi, ammiccamenti, abbigliamenti succinti, frivolezze, presunte amanti, amoreggiamente notturni, costumini ridotti. Ecco una rassegna dei momenti e dei personaggi topici del successo trash.

Alessia Marcuzzi: dal Grande Fratello all'Isola

In principio fu un tripudio di "Ragazziiii", poi qualcuno deve averglielo fatto notare. Certamente, non è stato facile scrollarsi di dosso l'etichetta del Grande Fratello. Ma la conduttrice Alessia Marcuzzi non ha deluso le aspettative: padrona del palco ed ironica, perfetta conoscitrice del mondo del reality che ha saputo abilmente sfruttare fino al midollo, rastrellando un pubblico sempre in crescita. Look impeccabili, anche se molto criticati dal web, in Versace. Gambe chilometriche e falcata un po' incerta, neanche fosse il palco dell'Ariston. Anche se, un dubbio è rimasto nel cuore di tutto i fan dell'Isola: le mutande le portava o no sotto l'abito nude delle finale di ieri sera? Che abbia definitivamente sdoganato la "libertà pubica"?

Venier e Signorini, alias Mimì & Coco

Molti li hanno accusati di oscurare la conduzione di Alessia Marcuzzi. Ed infatti, così è stato. Un mix esplosivo di pettegolezzo, doppi sensi e gaffe clamorose. E come non ricordare l'uscita "infelice" di Mara Venier, che ha fatto saltare il lavoro autoriale di mesi, durante la diretta dell'Isola quando ha rivelato ai naufraghi in Honduras, senza neppure rendersene conto, se non a danno fatto, l'esistenza nel gioco di Playa Desnuda. Insomma, spoiler "zia Mara". Per non parlare della mania del selfie e della cover del cellulare con stampata una sua stessa foto. A supportare l'incontenibile e briosissima signora della tv, c'era il prezzemolino Alfonso Signorini. Di lui non si potranno dimenticare gli occhi sempre lucidi e le continue ed insistenti battutine su Rocco e ciò che lo ha reso celebre. Al limite dello stalking in diretta. Un duo davvero azzeccato, integrato perfettamente con le dinamiche del programma. Trash? No, trashissimi!

Rocco, il vincitore morale

Rocco Siffredi non ce l'ha fatta. A vincere, ovviamente. È stato eliminato proprio al televoto con Valerio Scanu e si è dovuto accontentare del quinto posto. Il pornodivo, che davanti alla moglie e ai due figli ha promesso di cambiare vita, è stato però incoronato vincitore morale dell'Isola. Simpatico, intelligente e molto sensibile, è stato capace di far innamorare il pubblico che lo ha, da subito, adorato. Su di lui si è abbattuta una pioggia di tweet già dalla prima puntata del reality. Ed ovviamente si è fatto anche un gran parlare del suo membro. Del resto, era inevitabile che l'attenzione si focalizzasse lì, nelle mutande, dove il successo di Siffredi è nato e maturato. Allora via con bollini per coprire le parti intime, inquadrature studiate ad hoc, battute, facile e spesso scontata ironia nel parlare di misure. Eppure, Rocco ha dimostrato di essere molto altro, rendendo difficile a tutti, da ora in poi, la visione dei suoi film.

Le Donatella, due schegge impazzite

Hanno vinto questa edizione dell'Isola contro ogni previsione. Eppure, se la sono meritata davvero. Grazie ad un look fuori dagli schemi ed una vitalità incontenibile, si guadagnarono il palco del talent show canoro X-Factor. Da lì sono sparite e magicamente riapparse nel cast dell'Isola dei Famosi. "Un sogno che si avvera" - raccontano Silvia e Giulia subito dopo la finale del programma. Frase non nuova. "Non ci possiamo credere, ci sentiamo ancora sulle nuvole. L'Isola è tutta vera, siamo dimagrite sei chili ma li riprenderemo presto", hanno scherzato. Combattive e tenaci, si sono dimostrate un pozzo infinito di adrenalina.

Certo, gira che ti rigira, siamo sempre lì: a Sanremo arrivano da X-Factor, Amici e The Voice; a The Voice arrivano da Amici; ad Italia's got talent arrivano da Amici e altri talent; all'Isola arrivano da Amici ed X- Factor. Il seducente serpente del tash ha imparato a mordersi la coda.

Commenti

ghorio

Mar, 24/03/2015 - 13:23

Naturalmente "Il Giornale" inneggia al successo, ma, a parte i dati Auditel opinabili all'inverosimile, questi spettacoli, in un tv seria, non dovrebbero essere trasmessi. Le considerazioni valevano per la rai e valgono anche per mediaset.

tormalinaner

Mar, 24/03/2015 - 13:37

Ci lamentiamo perchè in Italia andiamo male, ma con così tanti dementi che apprezzano programmi come questo siamo senza speranza per il futuro, è inutile che diamo la colpa al politico di turno.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 24/03/2015 - 14:07

# ghorio....ma che sei un fascista di sinistra ? ma cosa pretendi pure la censura sull' Auditel ??? fattene una ragione direbbe il papero renzi. Bene fanno i telespettatori televisivi a decidere di vedere quello che preferiscono alla faccia della sette e di rai 3 dove dei cialtroni sapientini della sinistra si alternano a turno nel raccontarti balle su balle

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 24/03/2015 - 16:05

E' MEGLIO VEDERE LA MARCUZZI COL SUO MEGAFISICO CHE VEDERE E SENTIRE SANTORO A DIRE SxxxxxxxE TUTTA SERA....

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 24/03/2015 - 16:31

@ bracco @ LENZI MAURIZIO...concordo con voi, ben detto!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 24/03/2015 - 17:09

più trash di certi santorismi e travaglismi non è possibile

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 24/03/2015 - 17:14

rocco è stato talmente adorato dal pubblico che è stato eliminato persino contro il bel nulla ( e nullafacente, ma superlamentoso) di andra montovoli... come si fa a dichiararlo vincitore morale? solo perchè ormai alla sua quasi veneranda età ha deciso di appenderlo al chiodo? anche i migliori atleti a un certo punto smettono di giocare diamine

Dumele

Mar, 24/03/2015 - 17:34

Il vero trash sono i pseudo intellettuali di sinistra.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 24/03/2015 - 18:01

@tormalinaner:....volevo commentare,ma sostanzialmente avrei detto la stessa cosa.....Il Festival di San Remo ha una barcata di "ascolti"(scusatemi il termine Italiano),...il Grande Fratello pure,l'isola dei "famosi" pure....Marino pensa alle "lucciole"....ai gay,....all'accoglienza,....in Ospedale devi aspettare 6 mesi?....Ci sono davanti a te una "barcata" di "risorse"?,....Va bene lo stesso,viviamo nel "migliore dei modi,nel migliore dei Mondi",come diceva Candid di Voltaire....

vince50

Mar, 24/03/2015 - 20:58

schiaffi i salotti buoni?,bisognerebbe prendere a schiaffi tutti quelli che guardano queste porcherie immonde.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 24/03/2015 - 21:39

Ma di che cosa vi lamentate? Una emittente commerciale, dove voi non pagate un accidenti, credo che possa trasmettere anche programmi leggeri, definiti comunemente trash. E allora??? Mi piacerebbe fare un'indagine per conoscere se ieri sera ci sia stata una trasmissione degna di essere guardata in alternativa.

duca di sciabbica

Mer, 25/03/2015 - 07:36

se fossi un azionista mediaset gioirei per la notizia. Siccome non lo sono, e mi considero invece un patriota, ne sono sconcertato.