ISPIRÒ IL GRUPPO INGLESEMorto Phil degli «Everly Brothers»

Il musicista americano Phil Everly (a sinistra nella foto, durante un concerto), che insieme al fratello Don componeva «The Everly Brothers», è morto a 74 anni per complicazioni a problemi polmonari cronici. La musica degli Everly Brothers ha ispirato i Beatles oltre a Simon & Garfunkel. Fra le hit del duo, si ricordano «Wake Up Little Susie», «Bye Bye Love» e «All I Have to do is Dream».