Va all'asta la casa di Jackie Kennedy a Martha’s Vineyard

La casa “rifugio” di Jackie Kennedy, la Red Gate Farm a Martha’s Vineyard, sarà messa all’asta da Christie’s per 65 milioni di dollari, mentre Parigi si prepara a celebrare la moglie di JFK con una mostra

Jackie Kennedy, nata Jacqueline Bouvier, è forse una delle leggende dello stile più amate, invidiate e copiate. La sua vita è stata un susseguirsi di grandi gioie e atroci dolori, ma la sua immagine circondata dall’eterno allure di eleganza e lusso è diventata immortale. Ora un pezzo della sua storia personale sta per finire in mano a privati. Elle riporta che la Red Gate Farm, la residenza delle vacanze di Jackie a Martha’s Vineyard, sarà venduta all’asta da Christie’s per la cifra astronomica di 65 milioni di dollari. La signora Kennedy acquistò la casa nel 1979 e, dopo la sua morte, fu la figlia Caroline a occuparsi di preservarla dall’inesorabilità del tempo. Instyle ricorda che la casa venne progettata da Hugh Newell Jacobsen in stile Cape Cod, cioè un tipo di architettura nata nell’Ottocento, molto in voga sulla costa Ovest degli USA, che predilige la fusione perfetta tra gli spazi ampi e luminosi delle abitazioni e la natura circostante.

Del giardino della Red Gate Farm si occupò Bunny Mellon, che aveva progettato il Rose Garden della Casa Bianca. La residenza di Jackie a Martha’s Vineyard si estende su una superficie di 600 metri quadrati, ha 5 camere da letto con bagno privato, due bagni condivisi, una grande cucina professionale, due studi. C’è anche una casa per gli ospiti a 2 piani con 4 camere da letto, 3 bagni, soggiorno, cucina e lavanderia. Ci sono campi da tennis, una piscina e perfino dei moderni pannelli solari voluti dai discendenti di Jackie.

La figlia Caroline, annunciando la vendita con un comunicato stampa, ha dichiarato: “Quarant’anni fa mia madre si è innamorata del vigneto della zona. Quando è incappata nel Red Gate Farm ha capito che si trattava dell’espressione perfetta del suo spirito romantico e avventuroso. Le dune, gli stagni e le dolci colline di Aquinnah le hanno dato la possibilità di creare un mondo in cui poteva essere completamente vicina alla natura, accanto alla sua famiglia e ai suoi amici e, soprattutto, vicina ai suoi amati libri. Ha anche costruito una casa sull’albero per i suoi nipoti. Quei nipoti sono cresciuti, quindi è giunto il momento di seguire l’esempio di mia madre e creare mondi nostri. Speriamo che una nuova famiglia faccia tesoro di questo luogo come abbiamo fatto noi per tre generazioni. Siamo entusiasti del prossimo capitolo della vita della Red Gate Farm".

Per un pezzo di vita di Jackie che se ne va, un altro viene ricordato. A Parigi si terrà na mostra evento per i 25 anni dalla morte di questa icona mondiale, avvenuta il 19 maggio 1994 a New York. La mostra, dal titolo “Jackie, une Icône” avrà luogo alla Galerie Joseph Turenne dal 2 luglio al 1 settembre. Il magazine IoDonna rammenta che quest’anno Jackie avrebbe compiuto 90 anni (nacque il 28 luglio 1929). La mostra si compone di oltre 100 fotografie che ripercorrono la sua intensa esistenza. Dalla bambina perfetta fino alla figlia modello che ama cavalcare, passando per la studentessa curiosa e poliglotta che vuole diventare giornalista. Le prime esperienze lavorative per Vogue, poi per il Washington Times Herald. Fu grazie a quest’ultimo incarico che incontrò John Fitzgerald Kennedy, allora giovane politico rampante. Il resto è una storia che conosciamo bene e a cui la mostra dedica ampio spazio. Ne viene fuori il ritratto di donna colta, bella, amante della vita, una personalità in cui la parte pubblica e quella privata sono in perfetto equilibrio, innamorata dell’arte e della letteratura, della moda, umiliata dal marito a causa dei continui tradimenti (un nome a caso, Marilyn Monroe), ma sempre capace di ritrovare se stessa nelle sue passioni.

A watershed moment for us today with the global launch of our film for Red Gate Farm - The Jacqueline Kennedy Onassis Estate. We cannot even begin to describe the privilege it has been to work alongside Caroline Kennedy and the amazing leadership at Christie´s International Real Estate to see, film, write and share the story of this truly great American legacy. No cameras have ever been allowed such access to Jackie’s beloved family sanctuary, and we are honoured to have been awarded such trust, warmth and belief every moment of this extraordinary campaign. An unforgettable experience in an unforgettable place. Click the link in bio to watch the full story. •• @christiesrealestate #story #propertyfilm #estate #thekennedys #christies #carolinekennedy #kennedyestate #america #realestate #film #cinematography #marthasvineyard #forsale #drone #beautiful #property #bosshomes #iconic #jackiekennedy #redgatefarm #aerial #goldeneyemedia

Un post condiviso da Goldeneye Media (@goldeneyemedia) in data: