Jake Gyllenhaal, l'attore debutta in una serie tv

Jake Gyllenhaal avrà il ruolo di un padre in crisi che scappa dalla famiglia per ritrovare se stesso e l’amore della sua gioventù

Mancava solo Jake Gyllenhaal tra gli attori di successo che si sono prestati anche alle serie tv.

Il nuovo progetto che coinvolgerà l’attore si chiama Lake Success ed è firmato HBO, casa madre di grandi serie tv come Il Trono di Spade e True Detective.

Gyllenhaal sarà il protagonista della storia basata sull’omonimo romanzo di Gary Shteyngart, il quale va a sceneggiare la serie insieme a Tom Spezialy, già scrittore di The Leftovers e da ultimo di Castle Rock.

Lake Success racconta la storia di un marito e padre di New York, il quale in piena crisi d’identità abbandona la famiglia e il lavoro per attraversare il paese in autobus in cerca dell’amore dei tempi del college. Nel frattempo la moglie si ritroverà da sola a crescere il figlio autistico e districarsi in una nuova storia d’amore.

Jake Gyllenhaal non sarà solo il protagonista di Lake Success, ne sarà anche il produttore esecutivo, ed ha rilasciato una dichiarazione a riguardo: “Il romanzo di Gary è un accurato studio sui personaggi che mette in luce la profondità della psiche umana e delle sue contraddizioni, contrapposta allo scenario dell'America di oggi. Siamo entusiasti di collaborare con HBO, che negli ultimi decenni ha offerto costantemente alcuni dei contenuti più stimolanti e acclamati”.

Il prossimo impegno cinematografico di Gyllenhaal sarà in Spider-Man: Far From Home, nelle sale italiane dall’11 luglio, nel ruolo del villan Mysterio.