Jamiroquai, concerti rinviati: "Jay Kay deve essere operato"

I Jamiroquai hanno rimandato a dicembre i live di Londra perché il cantante Jay Kay dovrà essere operato alla spina dorsale dopo l'intervento di qualche mese fa all'ernia del disco

Il cantante dei Jamiroquai Jay Kay, frontman della band, è costretto a fermarsi ancora una volta: dopo l'operazione all'ernia del disco si è dovuto sottoporre a una seconda operazione alla spina dorsale.

Sono così slittati, come annunciato via Facebook, i concerti di Londra previsti per la fine di giugno: "So che potrei mai dare il 125% dell'energia che ho bisogno di dare a voi, fantastico pubblico, per un super show".

Le date previste per il 23 e il 24 giugno sono posticipate a questo punto a dicembre. I live alla 02 Arena sono rimandati al 3 e 6 dicembre: "È con grande dispiacere che devo di nuovo deludere le persone, a causa dei continui problemi alla schiena. Non mi sono mai sentito così frustato da una situazione come mi sento adesso. Dopo due operazione sono lievemente più attivo - continuato - Sono orgoglioso e mi si spezza il cuore spostare questi live e chiedere pazienza al pubblico. voglio ringraziare tutti per i messaggi di supporto, non riesco a credere quanto siate carini. Un migliaia di grazie".