Jeff Bridges si taglia barba e capelli ed è irriconoscibile

Il nuovo look potrebbe avere a che fare con il nuovo impegno dell'attore

Jeff Bridges è uno degli attori più famosi di Hollywood con un look unico, che ne ha fatto anche il successo, con quell'aria da uomo che non deve chiedere mai con barba lunga e chioma folta, adesso argentata dall'età.

L'attore però, all'età di 66 anni, ha deciso di darci un taglio, letteralmente, e si è presentato a fan e fotografi durante un'occasione pubblica con un aspetto a cui si fa fatica a credere.

I lunghi capelli sono spariti, lasciando spazio ad un taglio corto, così come la lunga barba, completamente rasata, che ha fatto vedere la luce al volto, da decenni coperto.

Il nuovo look potrebbe avere a che fare con il nuovo impegno dell'attore. Jeff Bridges infatti al momento è impegnato a teatro, in una commedia dove interpreta uno psicologo di Los Angeles che dà consigli ai propri pazienti via Skype.

L'attore calca le scene da oltre 40 anni ed ha ricevuto nella sua carriera ben sei nomination agli Oscar. Negli ultimi anni lo abbiamo visto "ringiovanito" per esigenze di copione in "Tron: Legacy" rifacimento supertecnologico dell'omonimo film, cult degli anni '80, in cui il protagonista finisce dentro a un videogioco.

Più di recente, con il suo look di sempre, barba incolta e capelli lunghi, è stato protagonista del film di successo "Il Grinta" dei fratelli Cohen, mentre è delle ultime settimane la notizia di un possibile sequel de "Il grande Lebowski", film che lo ha consacrato tra i divi di Hollywood.

Commenti
Ritratto di Rames

Rames

Gio, 18/08/2016 - 00:29

Ma perchè, un bambino di un anno si riconoscerebbe a 10?