Johnny Depp disperato per la morte della sua guardia del corpo

Johnny Depp sarebbe devastato dalla morte di Jerry Judge, sua guardia del corpo negli ultimi ventidue anni e morto a seguito di una malattia

Continua il periodo nero per Johnny Depp. Tra la battaglia legale contro l'ex moglie Amber Heard, le cause intentante per diffamazione che lo hanno portato a uscire anche dal cast della saga di Pirati dei Caraibi , l'attore statunitense sta affrontando davvero dei tempi duri. A queste sfide si aggiunge la morte di Jerry Judge, guardia del corpo dell'attore che è stato al suo fianco negli ultimi 22 anni, comparendo spesso con Depp sui red carpet di tutto il mondo - compreso quello della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia nel 2015. Inoltre la body guard ha preso parte anche ad alcune pellicole di Johnny Depp, apparendo in qualche cameo come era successo in Sweeney Todd - Il diabolico Barbiere di Fleet Street.

Sebbene non ci sia alcun comunicato ufficiale, la testata britannica The Sun ha riportato la notizia che Johnny Depp stia soffrendo davvero molto per la perdita. Per l'attore Jerry Judge non era solo colui che lo proteggeva da qualsiasi tipo di attacco improvviso: era prima di tutto un amico, qualcosa che somigliava tantissimo a un fratello. Un rapporto che era noto anche ai moltissimi fan di Depp che anni fa hanno creato la pagina dedicata a Jerry Judge. E proprio sulla pagina si può leggere: "Jerry ha protetto Johnny in questi 22 anni e lo proteggerà anche da lassù. Riposa in pace, bellissimo angelo. Mancherai a tutti noi".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?