"Johnny Depp sul lastrico dopo aver speso per vent'anni 2 milioni di dollari al mese"

Johnny Depp sarebbe in rovina a causa delle sue spese folli. I creditori, ora, si stanno facendo sentire e vogliono indietro 4 milioni di dollari dall'attore

Che le star di Hollywood non abbiamo problemi economici è un dato di fatto, ma che qualcuno a furia di spendere 2 milioni di dollari al mese sia finito nel baratro finanziario è la storia assurda di Johnny Depp.

Questa, infatti, sarebbe la cifra uscita - secondo quanto riporta l'Huffingtonpost - dall'attore dei Pirati dei Craibi per ben vent'anni. La vena spendacciona di Johnny Depp si scopre grazie alle lamentele presentate dai suoi creditori, secondo i quali ora l'attore sarebbe sull'orlo del baratro finanziario. The Management Group (TMG) - la società che ha gestito per 17 anni le sue finanze e che dice di essere in credito di svariati milioni - ha quindi chiesto un rimborso cospicuo a Depp.

Sempre secondo quanto denunciato dal The Management Group, poi, Depp avrebbe speso negli ultimi vent'anni ben 75 milioni di dollari per entrare in possesso di 14 case, tra le quali anche un castello in Francia. Inoltre, nella lista delle spese pazze di Johnny Depp compaiono anche uno yacht da 18 milioni di dollari, 45 vetture di lusso e 700 mila dollari per alcuni vini d'annata. E per non farsi mancare proprio nulla, il suo staff personale conterebbe 40 persone, tutte stipendiate da lui.

Ma il bell'attore è in realtà anche un grande amante dell'arte, tanto da aver speso intere fortune per aggiudicarsi quadri unici, come quelli dei grandi Andy Warhol e Klimt. Il suo elenco di possedimenti non finisce qui. A completare l'opera ci si mettono pure 70 preziosissime chitarre.

E seThe Management Group ha fatto i conti in tasca a Johhny Depp, l'attore dal canto suo, il 13 gennaio scorso, ha accusato la società di gestire male le sue finanze, chiedendo un rimborso di 25 milioni di dollari. L'agenzia, dopo la richiesta dell'attore, ha presentato un contro-esposto in cui spiega nel dettaglio le spese dell'attore e poi, l'avvocato della società, ha aggiunto: "TMGroup ha cercato in tutti i modi di difendere Depp da se stesso".

Il rapporto di lavoro tra TMGroup e Johnny Depp si è concluso lo scorso anno e - come riporta l'Huffingtonpost - l'agenzia ha fatto sapere di volere indietro più di 4 milioni di dollari dall'attore. Una somma che si aggiunge ai 7 milioni che Johnny dovrà rimborsare alla ex moglie Amber Heard dopo il loro divorzio.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 01/02/2017 - 14:30

e questi fresconi sono gli anti-Trump.....

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 01/02/2017 - 15:04

Uno che spende così non merita di meglio.

Ritratto di CINESENERO

CINESENERO

Mer, 01/02/2017 - 15:13

è una buona notizia O NOOOO

ziobeppe1951

Mer, 01/02/2017 - 15:23

Bene..sono felice..Asta

il corsaro nero

Mer, 01/02/2017 - 15:32

Chi è causa del suo mal pianga sè stesso!

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 01/02/2017 - 15:47

Ovviamente questo galantuomo è contro Trump.......

Martinico

Mer, 01/02/2017 - 15:57

Mia moglie spenderebbe di più.

gneo58

Mer, 01/02/2017 - 17:19

a questo mondo c'e' gente tanto povera che ha solo i soldi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 01/02/2017 - 20:16

L'olimpo dei miliardari hollywoodiani è costellato di idioti:costui ha bruciato dunque quasi 500 milioni di dollari.....

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 01/02/2017 - 20:59

a lasciarla fare, mia moglie si ridurrebbe come Depp, se non peggio !

rokko

Mer, 01/02/2017 - 21:42

Se mia moglie avesse a disposizione quelle cifre credo sarebbe capace di spendere anche di più!

Ritratto di diemme62

diemme62

Gio, 02/02/2017 - 16:56

Case e opere d'arte non sono spese pazze ma investimenti. Bisognerebbe distinguere quanto ha davvero scialacquato da quanto ha speso in beni rifugio che possono essere venduti. Certo, uno staff di 40 persone sembra un tantino eccessivo ...

Ritratto di Imperatrice

Imperatrice

Gio, 02/02/2017 - 18:03

Queste sono le situazioni prive di qualsivoglia morale. Questi personaggi che hanno solo i soldi poi si scagliano contro Trump accusandolo di ogni nefandezza...

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 02/02/2017 - 22:01

No bisognerebbe dire che ha investito i suoi soldi comprando case.E poi non c'è al mondo miglior divertimento che fare shopping.Life is short play hard.