Kim Kardashian divorzia da Kanye West: "Vuole l'affidamento esclusivo dei figli"

Kim Kardashian, secondo le indiscrezioni pubblicate dal Daily Mail, avrebbe chiesto il divorzio dal marito. La showgirl avrebbe aspettato qualche giorno dopo il ricovero di Kanye per farlo riprendere

Il matrimonio tra Kim Kardashian e Kanye West è giunto al capolinea, dopo i difficili giorni in cui il rapper è stato ricoverato la modella ha deciso di chiudergli tutte le porte in faccia.

L'indiscrezione arriva dal Daily Mail che ha anche aggiunto che la Kardashian si starebbe già informando per avere l'affido esclusivo dei loro due bambini. Pare che già da tempo West non vivesse più nella loro casa di Los Angeles e che la modella avesse aspettato a dare l'annuncio della rottura proprio a causa del ricovero di Kanye.

Kim, infatti, si è molto preoccupata per lo stato di salute del marito e ha cercato in tutti i modi di stargli vicino. Ma secondo fonti vicine alla coppia pare che ormai tra di loro le cose non vadano più bene e che i due stavano soltanto aspettando il momento giusto per dirsi addio.

Secondo altre fonti, invece, si tratterebbe di una crisi temporanea e il fatto che non vivano più assieme è solo dovuto alla paura di Kim. La modella è molto protettiva con i suoi bimbi e non vuole farli spaventare mostrando il padre non in perfetta condizione fisica e di salute.