Kim Kardashian e quel servizio fotografico acqua e sapone

Kim Kardashian acqua e sapone per Vogue Spagna, un servizio dove la giovane appare al naturale senza l'utilizzo di abiti all'ultima moda e trucco esagerato

LaPresse

Lei è la regina dei selfie via Instagram e del trucco contouring, una vera e propria opera di makeup che scolpisce il viso con un gioco molto sapiente di strati di prodotto, di luci e ombre. Eppure, per la rivista Vogue Spagna, Kim Kardashian ha deciso di posare senza tutto ciò che le ricopre il viso, senza trucco e senza ciglia finte. Per una volta la regina del gossip e del web appare nella sua totale e copleta naturalezza, mostrando una bellezza diretta, semplice, ma vincente.

A immortalare lo sguardo magnetico di Kim Kardashian è stato il fotografo Theo Wenner, che ha voluto catturare la futura madre in attimi di vita normale, senza l'agio di ombretti e cipria. Una variante cartacea di come la giovane donna appare nel reality di famiglia, "Al passo con i Kardashian”, meno artefatta e più casual. Forse la stessa Kim Kardashian ha voluto aprire un piccolo spiraglio sulla sua vera indole, mostrare come appare nel privato nella completa libertà di esprimere se stessa. Lontana anni luce dai vari outfit esageratamente eleganti delle serate importanti.

Lo shooting è stato realizzato nei pressi del Beverly Hills Hotel ma, a dispetto delle apparenze, la figura della giovane non mostra articoli di lusso ne abiti fascianti. Abbandonati per un attimo gli eccessi, le pagine della rivista mostrano la bellezza magnetica di Kim Kardashian, senza inganno alcuno, nella sua naturale completezza. Anche semplicemente indossando un pigiama morbido, un paio di jeans extralarge e una pettinatura casuale senza fronzoli. Di sicuro questo nuovo shooting spezzerà il rituale della bellezza patinata, magari lanciando un nuovo trend più naturale, diretto e per questo maggiormente apprezzato.