Kim Kardashian: "Ho il diritto di essere sexy"

Dopo le numerose critiche scatenate dalla pubblicazione di un suo nudo sui social network, Kim Kardashian rivendica il suo diritto a mostrarsi in tutta la sua sensualità

In seguito alla pubblicazione del suo selfie decisamente hot su Instagram, durante la Giornata internazionale della donna Kim Kardashian ha scritto un lungo post in risposta alle numerose critiche ricevute.

"In tutta serietà, non ho mai capito perché la gente è così infastidita da ciò che le altre persone scelgono di fare della propria vita", ha scritto. "Io non mi drogo, non bevo, non ho mai commesso un crimine, eppure vengo considerata un cattivo esempio solo perchè mostro con orgoglio il mio corpo?". A criticarla, stavolta ci si è messa anche l'attrice Chloë Grace Moretz, la quale ha affermato che la foto pubblicata da Kim potesse essere di cattivo esempio per donne e ragazze: "Spero davvero che si renda conto di quali siano i veri obiettivi importanti per le giovani donne, insegnando loro che hanno molto di più da offrire dei loro corpi".

La Kardashian non ha proprio voluto starci, ritenendo che le critiche che le sono state mosse fossero quantomeno esagerate: "Sembra sempre di tornare indietro al mio filmino a luci rosse", ha continuato nel suo post facendo riferimento a un video girato 13 anni fa. “La gente ha ancora voglia di parlarne? All'epoca vivevo nell'imbarazzo e nella paura, poi ho deciso di fregarmene ed andare avanti” : col senno di poi, non devono essere stati anni facili per Kim, costretta costantemente a difendersi e a fare mostra dei suoi successi con la speranza che la gente dimenticasse quelle immagini a tinte forti.

Kim ha anche colto l'occasione per difendere la libertà di mostrare il suo corpo e la sua sensualità: "Ho il diritto di essere sexy, di sentirmi a mio agio nella mia pelle ". Il lungo sfogo si è poi concluso con un elogio a tutte le donne importanti della sua vita, in onore alla ricorrenza: "Sono fortunata ad essere cresciuta circondata da donne forti e indipendenti".