Kim Kardashian pagherà per 5 anni l’affitto a un ex detenuto

Commossa dopo aver letto la sua storia, Kim Kardashian ha deciso di aiutare un ex detenuto a cui, a causa del suo passato in galera, nessuno voleva offrire un alloggio. Lo aiuterà a trovare una casa e gli pagherà l'affitto per 5 anni

Kim Kardashian si è commossa leggendo su Twitter la storia di un detenuto che uscito di prigine non riesce a trovare un alloggio perché nessun proprietario si fida di un ex carcerato. Così, secondo una fonte di TMZ, ha deciso di aiutare personalmente Matthew Charles facendosi garante per lui e pagandogli l’affitto di una casa per cinque anni.

Matthew Charles ha scontato 20 dei suoi 35 anni di pena per possesso di droga e armi non registrate ed è stato il primo detenuto americano ad essere rilasciato in base alle nuove leggi della riforma carceraria. Una volta uscito ha fatto di tutto per rifarsi una vita e, sebbene abbia trovato una fidanzata e un lavoro, si vede sempre negare la possibilità di prendere in affitto un alloggio a causa del suo passato.

Sempre secondo TMZ, Kim Kardashian domenica scorsa avrebbe contattato privatamente Charles, tramite la sua compagna Stacy, offrendosi generosamente di pagare l'affitto e di aiutarlo a trovare un posto stabile in cui vivere.

Charles ha reso subito pubblica la buona notizia domenica su Twitter dove ha scritto: "Ho appena ricevuto una notizia meravigliosa che voglio condividere con tutti. Kim Kardashian-West ha saputo della mia situazione e si è offerta di aiutarmi. Dio è grande”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?