Kit Harington, da Game of Thrones a Call of Duty

Jon Snow cambia decisamente scenario ed entra in un videogioco: da star di "Game of Thrones", serie tv basata sui romanzi dello statunitense George R. R. Martin, l'attore britannico Kit Harington sarà infatti il volto del villain del prossimo titolo della serie "Call of Duty", in uscita il prossimo 4 novembre

C'è un sottile filo rosso che unisce l'universo fantasy della serie tv "Game of Thrones” – "Il Trono di Spade", in italiano – al mondo futuristico e perennemente in guerra del videogame “Call of Duty: Infinite Warfare”, tredicesimo capitolo dell'omonima serie inaugurata nel 2003. Il minimo comune denominatore tra questi due fattori, infatti, è Jon Snow. O, meglio, l'attore che interpreta il beniamino della saga televisiva ispirata dai romanzi dello scrittore statunitense George R. R. Martin: il ventinovenne britannico Kit Harington.

Proprio quest'ultimo, infatti, sarà nell'ultimo titolo di "Call of Duty”, sviluppato dalla Infinity Ward e pubblicato dalla Activision, in distribuzione dal prossimo 4 novembre e disponibile per PlayStation 4, computer e Xbox One.

In tal senso, ad annunciare la partecipazione di Harington alla realizzazione di “Call of Duty: Infinite Warfare” è stato un breve filmato diffuso via Facebook dalla pagina ufficiale del videogame. Stando alle prime indiscrezioni, l'attore britannico, classe 1986, ha prestato infatti le proprie fattezze per dare un volto al villian del videogioco. Trasposizione, questa, possibile grazie alla registrazione dei movimenti del Jon Snow di GoT attraverso l'utilizzo del motion capture.

Riferendosi alla partecipazione dell'attore, Taylor Kurosaki della Infinity Ward ha recentemente dichiarato: “Kit è un attore molto talentuoso e un grande professionista. La storia di questo capitolo di Call of Duty racconta di uno scontro epico tra forze in opposizione, e Kit si è immerso nel ruolo incarnando alla perfezione il nemico, il Settlement Defense Front. Non vediamo l'ora che i fan possano vederlo interpretare un personaggio profondamente e completamente diverso rispetto al passato”.

Di formazione teatrale, Kit Harington ha raggiunto il grande successo proprio grazie alla sua presenza fissa nel cast di GoT. E non a caso il suo personaggio, Jon Snow, è al centro della narrazione della serie tv sin dal suo esordio. Nel corso della sua carriera, tuttavia, l'attore ventinovenne ha avuto anche alcune esperienze al cinema, tra cui le pellicole del 2014 “Pompei” e “Il settimo figlio”.