L'addio di Campbell

È un album struggente questo Adiòs, con cui l'eroe country Glen Campbell dà addio alla musica. Il suo primo disco risale a oltre mezzo secolo fa, ma lui oggi ha l'Alzheimer e ci ha messo quasi cinque anni a costruire questo ultimo lavoro con tanti ospiti come il re dei fuorilegge Willie Nelson che gli dedica la sua Funny How Time Slips Away (un titolo non troppo appropriato all'evento). la voce di Campbell è ancora ferma e tornita e gli ospiti - guidati da Carl Jackson al banjo e alla chitarra acustica rendono il disco ricco e piacevole. Da segnalare una ricca versione di Everybody's Talkin, il successo di Harry Nilsson che fu colonna sonora di Un uomo da marciapiede. Un personaggio sincero e vero da non dimenticare.