L'annuncio a sorpresa di Laura Pausini: "Ad aprile su Rai1 con Paola Cortellesi"

La cantante è venuto al festival per festeggiare i vent'anni di carriera con un paio d'anni di ritardo

"Buonasera all'Italia, casa mia". Laura Pausini ha salutato così il pubblico dal palco dell'Ariston, dove ha iniziato la sua esibizione al festival di Sanremo con il nuovo brano "Invece no". La cantante ha poi proposto un medley di alcuni suoi grandi successi, da "Strani amori" a "Vivimi".

Accolta da una standing ovation della platea, l'artista romagnola ha reso omaggio all'Ariston, una "casa strana, ma quella che mi ha cambiato la vita quando avevo 18 anni". La Pausini ha rivelato di essere emozionatissima all'idea di tornare a Sanremo, dove 23 anni fa vinse fra le Nuove Proposte con "La solitudine", il brano che la lanciò verso il successo.

La Pausini ha poi concluso la performance sanremese cantando "Simili", il brano che da il titolo all'ultimo album, e non ha perso occasione per sottolineare il suo pensiero: "Se siamo simili siamo tutti uguali, e dobbiamo proteggerci, non dividerci", ha detto prima di salutare il pubblico dell'Ariston.

Durante lo scambio di battute con Carlo Conti però, è arrivato un annuncio inaspettato. Dal 1 aprile, per tre venerdì, Laura Pausini sarà alla guida del nuovo varietà di Rai1 insieme a Paola Cortellesi.