L'artista Abramovic rivela: "Ho abortito tre volte per fare carriera"

Marina Abramovic ha spiegato al giornale tedesco Tagesspiegel che nella sua vita ha preferito la carriera ai figli. "Un bimbo sarebbe stato un disastro"

"Ho avuto tre aborti, un figlio sarebbe stato un disastro per la mia carriera": con queste parole l'artista Marina Abramovic ha raccontato perché ha deciso di non diventare mai madre.

Marina, l'artista famosa per le sue performance fuori dal comune, ha sempre fatto parlare di sé. Ora, intervistata dal giornale tedesco Tagesspiegel ha voluto spiegare alcuni dettagli della sua vita privata. Secondo la Abramovic sarebbero proprio i figli a "buttare fuori" le donne dal mondo dell'arte: "Ognuno ha un'energia limitata nel proprio corpo e con un bambino so che avrei dovuto dividerla".

Di certo le parole dell'artista non sono passate inosservate e la sua concezione di vita e subito stata criticata. Ma nonostante tutto e nonostante i 70 anni passati Marina Abramovic non ha alcun ripensamento sulla sua scelta di non diventare mamma. "Secondo me c'è una ragione per la quale le donne non hanno successo in campo artistico come gli uomini. Il mondo è pieno di donne talentuose. Perché allora gli uomini ricoprono sempre le posizioni più importanti? È semplice. Amore, famiglia, bambini" - ha affermato decisa l'artista.

Marina ha scelto di dare un piega diversa alla sua vita, per questo ha preferito la carriera ai figli. "Certamente ho sognato di trovare l’uomo perfetto, un uomo che non volesse cambiarmi - ha raccontato alla rivista tedesca -. Il matrimonio non è materia mia ma il mio sogno è di avere quelle domeniche mattine, dove fai colazione e leggi il giornale in compagnia di qualcuno".

Naturalmente, le confessioni della Abramovic sono destinatate ad aprire un lungo dibattito nel campo dell'arte e non solo. Ma se un minimo si conosce l'artista serba, naturalizzata statunitense, si sa che la sua lingua taglia anche il ferro. E tutto quello che dice ha un livello di pathos incredibile.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 28/07/2016 - 14:22

Complimenti!!! Che donna...

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Gio, 28/07/2016 - 15:05

E chi se ne frega

giovauriem

Gio, 28/07/2016 - 15:31

per mia fortuna non so neanche chi è questa .

stancainside

Gio, 28/07/2016 - 16:11

Si dovrebbe vergognare. E comunque si può benissimo conciliare famiglia e carriera, a quanto pare lei non ne ha le capacità

AndreaT50

Gio, 28/07/2016 - 16:47

Adesso ti senti contenta, compiuta, soddisfatta? Può darsi ma io credo che ora ti senti come se ti mancasse qualche cosa magari quelli/e che hai buttato via come immondizia; ah! dimenticavo che l'hai fatto per la carriera! In galera ti metterei!!!

Happy1937

Gio, 28/07/2016 - 19:22

E le sembra di potersene vantare?

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Gio, 28/07/2016 - 20:15

Visto che non ha voluto figli che la accompagnassero nella sua vecchiaia, quando sarà una vecchia rinco....nita si faccia ricoverare in quegli ospizi che trattano i vecchietti come animali. Ignorante !!

Nicoletta Rette...

Gio, 28/07/2016 - 21:18

Una donna molto intelligente, non c'è che dire. Dopotutto, ognuno fa le scelte che ritiene di fare e vive come meglio gli pare.

TitoPullo

Gio, 28/07/2016 - 22:07

Premetto che la signora in questione mi é completamente sconosciuta e non mi interessa la sua vita sessuale (forse ai tedeschi) comunque per fare un commento mi pare che qui l'intelligenza non c'entri proprio nulla direi piuttosto che si tratta di gestione di "bernarda"!

battintesta

Ven, 29/07/2016 - 07:08

Dopo una vita da poveretta si spegnerà miserevolmente come una candela nel vuoto cosmico senza un filo d'aria intorno... da compatire!

veromario

Ven, 29/07/2016 - 08:29

bel personaggio,il mondo ha bisogno ti persone come te .