Leinar dei Dear Jack saluta il pubblico di Sanremo: "Grazie sbiaditi"

Terzo colpo messo a segno in tre giorni di fila per i Jackal, dai quali adesso ci aspettiamo un'altra sfida per domani

Dopo Noemi la prima sera e Clementino ieri, anche oggi c'è stato un simpatico dettaglio che ha colorato la terza serata del festival di Sanremo. Dopo l'esibizione di Noemi con la cover di "Dedicato" di Loredana Bertè, entrano nell'Ariston Gabriel Garko in smoking e Madalina Ghenea con un abito azzurro tempestato di cristalli pendenti per presentare i Dear Jack. La band si cimenta con "Un bacio a mezzanotte" del Quartetto Cetra e si esibisce con i coristi dell'orchestra.

Leiner Riflessi, il cantante del gruppo, a fine esibizione ringrazia il pubblico e qui asseconda il volere dei Jackal, gruppo comico che sta imperversando al festival con richieste assurde ai cantanti in gara. Così il frontman urla alla platea: "Grazie sbiaditi".

Terzo colpo messo a segno in tre giorni di fila per i Jackal, dai quali adesso ci aspettiamo un'altra sfida per domani.