L'entourage di Greggio a Insinna: "Dichiarazioni diffamatorie"

Dopo le accuse di Flavio Insinna a Ezio Greggio, arriva la risposta da parte del conduttore di Striscia che passa al contrattacco

Dopo le accuse di Flavio Insinna a Ezio Greggio, arriva la risposta da parte del conduttore di Striscia: "Ascoltate e lette le diffamatorie dichiarazioni del sig. Flavio Insinna, precisiamo che il sig. Ezio Greggio non solo non ha mai evaso le imposte, sempre pagate in Italia fino all'ultimo centesimo, ma, chiariti i passati equivoci, intrattiene un rapporto corretto e trasparente con le istituzioni fiscali", fa sapere l'entourage di Ezio Greggio. Insinna durante la consegna di un Tapiro qualche anno fa aveva detto: "Mediaset in 4 anni ha sborsato 23 milioni di euro per il signor Ezio Greggio e ci fate la morale pure a noi?". "Ma quale morale - aveva replicato Staffelli - qui si parla di Giustizia...e poi Greggio chiarirà la sua posizione con la guardia di Finanza". "Noi facciamo un gioco corretto, voi fate una cosa aggressiva contro di noi. Il tapiro non lo posso prendere", aveva affermato Insinna. Adesso è probabile che questo duello possa spostarsi in Tribunale. E anche Striscia con una nota risponde alle accuse del conduttore di Affari Tuoi: "Flavio Insinna, a corto di argomenti, cerca di azzerare i fuori onda presentati da 'Striscia' sul suo comportamento in studio durante le registrazioni di 'Affari tuoi', dove arriva a spingere per taroccare la trasmissione eliminando il pacco X e alterando la scelta dei concorrenti. Arrampicandosi sugli specchi, ripesca la storia del Tapiro, da lui respinto nel 2013, già ampiamente chiarita nel maggio 2015''.

Commenti
Ritratto di rapax

rapax

Mer, 31/05/2017 - 10:18

comunque na guerra tra TIPACCI...