Leo Blanco, chi è il sosia di Michael Jackson ospite di Live - Non è la d'Urso

A Live - Non è la d'Urso arriva Leo Blanco, giovanissimo ragazzo argentino che si è sottoposto a 7 interventi chirurgici per somigliare a Michael Jackson

In prima serata torna l'appuntamento con Live - Non è la d'Urso, il programma di Barbara d'Urso, che per la seconda puntata ha preparato un parterre ricco di ospiti e di sorprese. Tra i tanti ci sarà Leo Blanco, ragazzo argentino di 22 anni che si è sottoposto a ben 11 interventi chirurgici per assomigliare a Michael Jackson.

È originario di Buenos Aires ed è diventato uno dei sosia più noti del cantante americano per la grandissima somiglianza con MJ. A oggi ha speso circa 26 mila euro ma non ha ancora terminato il lavoro, perché il suo obiettivo è quello di diventare il sosia fisicamente più simile al mito del pop e sebbene il risultato possa già considerarsi eccellente, Leo Blanco non è ancora soddisfatto. È stato di recente ospite in un noto programma dell'emittente televisiva argentina Barcroft TV, dove ha dichiarato di avere in programma altri interventi nel breve periodo, perché quelli già fatti non sono stati sufficienti per raggiungere il livello di eccellenza a cui ambisce. In sette anni si è sottoposto a 4 interventi di rinoplastica, uno per rifare gli zigomi e un altro per gli occhi. I suoi prossimi passi saranno l'intervento per rimodellare il mento e la mascella, già programmati.

Leo Blanco ha più volte espresso il desiderio di voler anche cantare come Michael Jackson, quindi sta lavorando anche per fare in modo che la sua voce sia quanto più possibile vicina a quella del cantante a cui si ispira. Per mostrare il suo percorso di cambiamento, in occasione della “10 years challenge” Blanco ha deciso di pubblicare sul suo profilo Instagram un'immagine di 10 anni fa, quando a soli 12 anni non pensava ancora di rivoluzionare la sua vita.

Le polemiche non lo scalfiscono minimamente, perché Leo Blanco ha un sogno che vuole portare avanti con tutte le sue energie, quindi i commenti negativi e le critiche non hanno nessun effetto inibitorio sulla sua volontà. Questa sera sarà ospite nel salotto serale più scintillante della televisione italiana, pronto a parlare della sua storia e a rispondere alle domande della conduttrice e dei suoi ospiti. Ci saranno anche per lui le 5 sfere con altrettanti detrattori/sostenitori?