Liam Gallagher: "Non esco mai da casa senza il mio spazzolino"

Quando è invitato a un evento il cantante inglese non esce mai di casa senza avere in tasca uno spazzolino da denti per potersi lavare nel caso dovesse scattare foto per la stampa o con i suoi fan

Durante un'intervista rilasciata al tabloid "The Sun" Liam Gallagher ha rivelato di essere ossessionato dalla pulizia dentale e ha ammesso di portare sempre con sé uno spazzolino quando esce di casa in modo da potersi lavare i denti ogni volta che ne sente il bisogno.

Mi lavo costantemente i denti. Ogni volta che mi ritrovo davanti a uno spazzolino da denti colgo l'occasione per dare una pulitina al mio sorriso e ne porto sempre uno di riserva quando sono in giro”, ha rivelato al tabloid britannico, confidando di tenere davvero molto all'igiene orale perché vuole che il suo sorriso risulti sempre perfetto, soprattutto nel caso dovesse incontrare degli ammiratori che vogliono scattare qualche foto con lui.

Poi un aneddoto: “Una volta sono andato a vedere la partita tra il City e l'Arsenal e l'addetto alla sicurezza che mi ha perquisito mi ha chiesto a cosa mi servisse lo spazzolino. Io gli ho risposto che a me piace bere vino rosso durante le partite e che quindi per non rischiare di macchiare i denti me lo porto sempre dietro così posso lavarmeli... me lo ha fatto tenere, per fortuna".

L'artista 46enne ha, infine, tenuto a precisare di non essere un maniaco ossessivo-compulsivo. “Non si tratta di una mania, ma di una necessità che ho solo fuori casa. Per me è fondamentale avere un sorriso bianchissimo soprattutto nel caso dovessi incontrare fan che mi chiedono dei selfie. Voglio che i miei denti siano splendenti in quelle foto che faranno poi il giro del web, quindi non mi vedrete mai uscire da casa senza il mio spazzolino da denti”, ha concluso la popstar.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti

Carlo.MS

Gio, 19/09/2019 - 15:31

Un bel chissene???? Ma non avete altro da pubblicare ? Scusate io leggo il Giornale ma ste notizie non le concepisco