Lilli la Rossa debuttanella corte esclusivadei potenti del mondo

Insieme a Enrico Letta e Bernabè la Gruber spunta a sorpresa tra gli invitati al convegno annuale del gruppo Bilderberg

Roma - Ma se è una setta segreta, che ci fa lì dentro una giornalista? Borghezio l’aveva­no malmenato solo per essersi avvicinato al mega hotel di Sankt Moritz che ospitava l’annuale consesso del Bilderberg, il club dei ricconi che governano la finanza mon­diale. Invece, Lilli Gruber la invitano pro­prio come «partecipant», in qualità di «Journalist - Anchorwoman, La 7 Tv», uni­ca giornalista televisiva nella lunga lista di potenti (banchieri, Ceo, Ad e presidenti di grandi aziende, governatori di banche centrali, membri di governi e qualche edi­torialista tra Economist e Financial Times ) riuniti per quattro giorni, fino al 3 giugno, a Chantilly, Virginia, Usa. Come mai i po­tenti del Bilderberg hanno pensato pro­prio alla Gruber? Impossibile saperlo, sen­nò che mistero ci sarebbe, e il gruppo Bil­derberg, anche detto Club Bilderberg, non è secondo a nessuno per quantità di te­orie ( a volte deliri) complottistiche che ali­menta. Certo c’è l’autorevolezza della con­duttrice di Otto e mezzo , che è stata anche per breve tempo europarlamentare, quin­di doppia esperienza. Poi c’è l’amicizia con Mario Monti, noto e illustre iscritto a quel club di eletti, come sa bene ogni com­plottista italiano. Dice qualcosa anche la presenza concomitante di Franco Berna­bè, chairman di Telecom Italia, editore di La7 e quindi della stessa Gruber? Dietrolo­gie anche queste. Basti il curriculum gior­nalistico dell’ex volto più noto del Tg1 per spiegare la sua presenza al segretissimo mega convegno sulle sorti del pianeta, sco­perta dall’implacabile Dagospia .

Mentre all’esterno del Chantilly We­stfield Marriott Hotel, tenuti a distanza da potenti cordoni di polizia (per chi tenta di avvicinarsi scattano le manette, informa il Washington Times ) fanno casino i soliti in­dignados versione OccupyBilderberg, dentro l’albergone cinque stelle i circa 200 partecipanti- che insieme fanno una bella fetta del Pil mondiale- analizzano lo stato dell’economia planetaria e,si dice,decido­no quel che verrà. Insieme a Lilli Gruber.

Con Marcus Ambrose Agius, capo asso­luto della Barclays, da una parte e Peter Su­therland, chairman di Goldman Sachs In­ternational dall’altra, la Gruber sfoggerà la famosa posa tre quarti, che ha fatto scuo­la tra conduttori di tg, e renderà onore al­l’ingegno italiano, insieme a pochissimi al­tri selezionati dall’Italia: John Elkann pre­sidente di Fiat, Fulvio Conti ad di Enel, il ca­po di Telecom Bernabè e poi il deputato Pd Enrico Letta, sempre a suo agio tra ric­chi.

Sembra che il tema sul tavolo dei poten­ti sia l’Europa. Che farne? Due le opzioni al vaglio dell’élite finanziaria Bilderberg: o la Ue diventa un vero (super Stato) o me­glio la disintegrazione europea. La Gruber spiegherà ai potenti della Terra la partico­lare prospettiva italiana, come risulta dal­l’osservatorio di Otto e mezzo. Se ne dovrà fare una ragione Lucia Annunziata, per­ché fa soltanto parte dell’Aspen Institute ma non ha avuto l’invito del più esclusivo Bilderberg, nella sua edizione americana poi.

Il giornalista investigativo Cherles Estu­lin, autore del bestseller Il Club Bilderber - La storia segreta dei padroni del mondo, dovrà aggiornare l’edizione e cambiare la sinossi. Che al momento recita: «L’orga­nizzazione occulta che ha tra i suoi prota­gonisti molti personaggi della vita politi­ca, economica e finanziaria italiana». Ecco, a questo elenco dei padroni del mondo non scordi di aggiungere Lilli Gruber.

Commenti

enzo1944

Sab, 02/06/2012 - 09:09

...................e adesso Monti,per MESCOLARE LE CARTE e CONFONDERE LE IDEE agli Italiani che lo hanno scoperto socio occulto e non, di Organizzazioni Mondiali e Poteri Bancari Forti(che lui ha sempre smentito) ,cerca di mimetizzare e deviare l'attenzione dai suoi VERI PADRONI E CAPI ASSOLUTI!!!.......naturalmente,oltre alla gruber,ci manda il superfidato enrico letta jr,suo vero delegato e rappresentante nei riservati Club finanziari,perchè,anche se del PDS-PD,i poteri forti necessitano di SERVI FEDELI in ogni settore politico!...compresa la Sinistra!!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 02/06/2012 - 09:42

Bello questo articolo.......si sente il calore da lontano, da quanto vi brucia dentro.....ma perchè proprio lei? Lilli Gruber?

TruthWarrior1

Sab, 02/06/2012 - 09:53

Bravo Bracalini. Normalmente, in italia, esiste il silenzio dei mass media su queste tematiche e per cercare qualcosa nella stampa 'alternative', beh..questo settore deve ancora proprio nascere. Invece, nella stampa 'alternative-info' anglo-americana, non mancano i siti dediti alla raccolta di queste informazioni. Scommetto che lei abbia preso la lista dal sito 'The Intelhub.' Good work! Le faccio i miei complimenti. Per un'analisi di questa lista degli invitati (italiani), se può dedurre che i poteri forti mondiali stiano puntando a far vincere la 'sinistra' al prossimo turno elettorale. L'invito a Enrico Letta, esponente di spicco del PD, n'è prova inconfutabile. Voglio evidenziare che, guarda caso, non gradiscono più il dott. Tremonti, oramai 'out' che era diventato un 'participant' regolare per tanti anni durante i governi berlusconi.

giuliana

Sab, 02/06/2012 - 10:42

C'è ancora qualche illuso convinto che Monti curi gli interessi dell'Italia e degli italiani? Monti ha solo difeso gli interessi delle banche internazionali, ma l'antitrust dichiara che non esiste conflitto d'interessi. La Gruber amica di Monti con un piedone dentro l'informazione da pilotare. Magdi Cristiano Allam, in un suo articolo, aveva chiesto che Monti, in qualità di capo del governo italiano, rinunciasse ai suoi incarichi nel gruppo Bilderberg e nella Trilaterale. Monti si è ben guardato dal rispondere, in compenso ha risposto l'antitrust. Ne ha dato notizia "Italia oggi" con un art. a firma Giampiero Di Santo nel quale si riporta la decisione dell'antitrust. [lisistrata.com] postato il 9-05-12 sotto il titolo "geopolitica". Mario Monti potrà mantenere le cariche nel Gruppo Bilderberg, nella Commissione Trilaterale e nel think tank di economisti Bruegel, di stanza a Bruxelles e al tempo stesso governare il paese, perché la sua partecipazione a quegli organismi, secondo l’Antitrust “non ha rilievo imprenditoriale”.

jelena

Sab, 02/06/2012 - 11:17

anche tremonti la scorsavolta è stato invitato a partecipare a convegno, ma non anche alla loro riunuone, ed in effeti lui nè parlo lamentandosi, e che solo monti ed elkan sarano alla riunione segreta, la gruber, letta e bernabei, si farano la gitarela per la cità durante.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 02/06/2012 - 11:25

#2 Goldglimmer. Perchè leccare il sedere ai poteri forti è una specialità tutta vostra. Che commenti, da asilo infantile e ne ha scritti quasi mille. Ingenuo e incosciente quanto quel vitello che lecca il proprio macellaio.

Sapere Aude

Sab, 02/06/2012 - 11:43

Assisteremo ai lai della salernitana che mal tollera ci sia in giro chi gli faccia ombra. Ricordate i contorcimenti biliari che l’hanno assalita quando il ricciolo della Rai invitava alla stessa ora i politici? Una riserva indiana che ha subito rivendicato come propria. E adesso c’è la crucca (ex-Rai) che si fa accreditare presso i potenti del mondo. Da aziendalista nata, toccata sull’onore, farà scene furiose sull’accaduto. Qualcuno la informi che a Sankt Moritz parlano tedesco, e che la Gruber l’hanno invitata unicamente per smistare il traffico degli invitati. Così si da una calmata.

fabio lomonaco

Sab, 02/06/2012 - 11:47

Ma così?? Con quei labbroni gonfi??

andrea24

Sab, 02/06/2012 - 12:14

C'è ancora qualcuno che pensi che il nostro Ministero degli Esteri e della Difesa abbia curato negli anni gli interessi di quello che dovrebbe essere un Paese di nome Italia e dei suoi cittadini servi ed ingabbiati,anche quelli in armi che ora sfilano nelle vie romane?

migrante

Sab, 02/06/2012 - 12:28

#3 truthwarrior...Egregio Combattente, sebbene condivida la sua "deduzione", vorrei solo farle notare che E.Letta non e`un semplice "invitato" come la labbrona, ma e`un "membro" dell'altra organizazione...la Trilaterale !...questa "confusione" tra invitati e membri viene fatta spesso anche dagli organi di informazione che di tanto in tanto si debbono per forza di cose occupare della banda bassotti...attenzioni, questi usano la propaganda e la disinformazione in un modo da far sembrare Goebbels uno studentello neanche al primo anno, ma al primo trimestre

uggla2011

Sab, 02/06/2012 - 12:42

I giornali e le televisioni di sinistra per cui la Gruber lavora non si interessano molto di Bilderberg e della Trilaterale,sono più attente alle alcove (altrui).Pennivendoli e giornalai miserabili e straccioni che altro non sono.Quanto a ciò che ha detto l'antitrust,é il segno che il marcio sta nelle fondamenta e che l'unica soluzione é il rovesciamento di questo regime di bancariottieri e servi.Loro giocano e speculano ed in mezzo ci siamo noi.

sances

Sab, 02/06/2012 - 12:52

Finanzieri e industriali decidono il destino dell'Europa? Dov'è la novità? Illustri rappresentanti della sinistra, affiancati da solerti e imparziali giornalisti, sono ospiti della tavolata degli ottimati per annuire alle decisioni prese? Ripeto, dov'è la novità? La novità rispetto al passato è che ora in modo palese e ufficiale la democrazia ha abdicato a favore di un'oligarchia aristocratica che, in nome dei nuovi numi (spread, pil, mercati finanziari), determina le politiche di ogni singolo Stato, anche su questioni non strettamente economiche. Per quanto riguarda la signora Gruber, posso solo dichiararmi contento per lei che si sentirà particolarmente soddisfatta del successo raggiunto e le auguro di continuare a presenziare tali prestigiosi simposi, magari tenendosi un pò più lontano dal piccolo schermo, mezzo nazional-popolare non adeguato alla sua illustre persona .

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Sab, 02/06/2012 - 12:52

Eccoli i nuovi affiliati per meriti acquisiti...sul campo! Costoro sono i veri nemici dell'Umanità!!

voce.nel.deserto

Sab, 02/06/2012 - 13:38

Ogni tanto confesso di aver ascoltato i suoi comiizi mentre bacchetta e zittisce i suoi ospiti non graditi.

agostino.vaccara

Sab, 02/06/2012 - 13:40

Ma cos'hanno a che fare con la finanza internazionale( quella per intenderci che fa e disfà le borse di tutto il mondo) la signora(???) gruber ed il signor(???) enrico letta??? O, forse, questi sinistri doc ci hanno a che fare e come se ce lo hanno!!!

Giovanmario

Dom, 03/06/2012 - 13:53

Più che nella finanza internazionale..Lilli la rossa, la Barbie de la7.. ma perchè la chiami Barbie?.. non è mica bionda come la Barbie, mi contesterà qualcuno.. no.. è alta come la Barbie.. la Gruber ha suscitato interesse ..nella guardia di finanza.. infatti è stata beccata con le mani nella marmellata.. cioè su alcuni manufatti fatti costruire sul demanio marittimo di Cagliari (Sardegna).. forse per permetterle di poter entrare in acqua senza scivolare sulle pietre del fondale.. probabilmente senza le dovute autorizzazioni della Capitaneria di Porto.. ma queste notizie il Corriere della sera, al contrario di quanto fece con Berlusconi, se ne guarderà bene dallo scriverle in questi particolari momenti..

Giovanmario

Dom, 03/06/2012 - 13:53

Più che nella finanza internazionale..Lilli la rossa, la Barbie de la7.. ma perchè la chiami Barbie?.. non è mica bionda come la Barbie, mi contesterà qualcuno.. no.. è alta come la Barbie.. la Gruber ha suscitato interesse ..nella guardia di finanza.. infatti è stata beccata con le mani nella marmellata.. cioè su alcuni manufatti fatti costruire sul demanio marittimo di Cagliari (Sardegna).. forse per permetterle di poter entrare in acqua senza scivolare sulle pietre del fondale.. probabilmente senza le dovute autorizzazioni della Capitaneria di Porto.. ma queste notizie il Corriere della sera, al contrario di quanto fece con Berlusconi, se ne guarderà bene dallo scriverle in questi particolari momenti..