Il look per San Valentino

È tutto pronto per la serata più romantica dell’anno

È tutto pronto per la serata più romantica dell’anno. Le ore che precedono San Valentino però sono tormentate dai dubbi sulla scelta dei vestiti e degli accessori da scegliere per fare colpo sul partner. Ad aiutare i milioni di italiani innamorati arrivano però i consigli degli esperti di stile, che hanno definito il look perfetto in base alla tipologia di coppia di cui fanno parte: per le coppie glam sono imprescindibili tubini per lei (73%) e completi eleganti per lui (90%), per i più avventurosi abito elegante con pumps in ton sur ton (70%), giacca casual (80%) e t-shirt (71%) per lui. Adatti agli sportivi giacche con taglio smoking (70%) abbinate a tuta in pizzo per lei e chiodo aviator (81%) per lui. Discorso diverso per i romantici, che non possono prescindere da lunghi abiti da sera (83%) e smoking (92%). Per i più classici abiti basici (76%) per lei e camicie casual (83%) per lui. Il tutto emerge dall’indagine promossa dal Boccadamo Lab, l’osservatorio dell’omonima maison nato per scovare le tendenze nazionali e internazionali in fatto di “bellezza, beauty & fashion”, realizzata su un panel di 50 esperti tra fashion blogger, stylists, antropologi della moda e direttori di testate dedicate. “Ogni coppia è diversa dall’altra, ma possiamo definirne alcuni tratti caratteristici – afferma Tonino Boccadamo, Amministratore Unico dell’omonimo atelier di gioielli – Per conquistare il partner nella serata più romantica dell’anno sarà fondamentale scegliere con attenzione e gusto gli accessori: orecchini, anelli e collane parlano molto di chi li indossa. Ed ecco le distinzioni: nelle coppie glam un tubino nero fasciante che dona un leggero tocco di aggressività e un decolté classico con tacco dai 12 cm in su (69%) smorzati da una collana girocollo in perle (76%), e pochette abbinata (81%) per lei mentre per lui invece non possono mancare un completo elegante (90%), rigorosamente total black con il papillon al posto della cravatta (69%), scarpe in pelle liscia nera (62%) dalla punta rotonda e preziosi gemelli ai polsi (59%). Per le coppie avventurose gli esperti raccomandano un abito elegante con pumps in ton sur ton (70%) illuminato da shine details e gioielli luccicanti (67%) per un’avventura urbana, sono di gran tendenza anche i maxi dress multicolor (57%), le gonne a corolla o in mikado (54%) e gli abiti dal taglio kimono (51%) se l’avventura è in giro per il mondo.

Più semplice lo stile consigliato per lui: giacca casual (80%) e t-shirt (71%) sui toni scuri, da abbinare a pantaloni cargo ispirati ai colori della terra (83%) o a pattern mimetici (72%). Per la coppia romantica, un lungo ed elegantissimo abito da sera che sia morbido o fasciato fino in vita (83%), con decolleté gioiello (79%), il tutto impreziosito da maxi orecchini a grappolo e vistosi bracciali tempestati di Swarovski ed il classico anello di fidanzamento (74%). Per lui invece non ci sono discussioni: lo smoking nero o blu notte è tassativo (92%), rigorosamente accompagnato da una scarpa stringata (81%) e un piccolo bracciale che dia piccoli tocchi di luce e un orologio maschile e un bellissimo mazzo di rose rosse da regalare alla dolce metà. Nelle coppie casual-classic, per lei è indicatissimo un abito basico dal dettaglio sparkle (76%), un pullover girocollo (73%), o un completo dal taglio maschile (68%), abbinati a scarpe con il tacco, non necessariamente a spillo, il tutto impreziosito da anelli dorati (84%) con dettagli luccicanti; per lui invece basterà una camicia dal taglio casual (85%) oppure un morbido lupetto e un paio di pantaloni classici (75%), accompagnati da mocassini (83%) o sneakers in pelle (67%). Infine le coppie sportive, con tute in pizzo o seta, possibilmente a tinta unita abbinata ad una giacca con taglio smoking per lei (70%) con un bel décolleté (75%) e infine gioielli dallo stile glam-rock (79%). Per lo sportivo a San Valentino invece è di gran tendenza il chiodo aviator (81%) con una camicia sbottonata (73%), jeans (88%) e sneakers (76%), Secondo Mirko Burin, consulente di stile per il progetto mywhitebox.it: “Ogni coppia ha il suo dress code, ma a San Valentino bisogna dare il meglio di sé per conquistare il partner. Anche chi di solito vese in maniera comoda e libera". E per il il professor Riccardo Notte, che insegna Antropologia della Moda presso l’Accademia di Brera a Milano, "i vestiti, come i gioielli e gli accessori, designano un’affermazione di appartenenza e contemporaneamente di separazione da altre culture: da qui nasce la coerenza con il linguaggio del corpo della coppia, veicolata dai modelli eterodiretti, ovvero quelli proposti al pubblico universale, fino a quelli omodiretti, interpretati all'interno del gruppo”.