Loredana Lecciso, fan "prepotente" di Justin Bieber: fermata dalla sicurezza

La showgirl sembra aver preteso di avvicinare il cantante al grido: "Io sono la moglie di Al Bano"

"Sono la moglie di Al Bano, fatemi entrare". Con questa pretesa Loredana Lecciso, 42 anni,che cercava di passare avanti alle centinaia di ragazzine scatenate che hanno assediato Justin Bieber a Roma, voleva avvicinare il cantante prima di tutte.

La popstar canadese, in città per girare il film di Ben Stiller Zoolander 2, si è barricato per molte ore nella sua lussuosa stanza in un albergo romano. Le fan, le bilieber, erano in delirio davanto all'hotel, due di loro sono anche riuscite ad intrufolandosi nella hall. Nessuno avrebbe mai immaginato che tra le ragazzine urlanti ci fosse anche la Lecciso, che secondo La Repubblica, si è presentata con un poco pratico tacco 12 e jeans attillatissimi. La security, però, l'ha rimbalzata, come si dice in gergo in questi casi. Hanno avuto più fortuna i poliziotti che sono entrati da Bieber per notificargli un mandato internazionale di cattura. "Ma niente arresti, per carità", ha spiegato il manager della popstar.