Lorella Cuccarini a Heather Parisi: "Hai litigato con te stessa"

La conduttrice: "Se ho litigato con Heather Parisi? No, io non ho litigato con nessuno, semmai è lei che ha litigato con se stessa"

"Se ho litigato con Heather Parisi? No, io non ho litigato con nessuno, semmai è lei che ha litigato con se stessa". Così Lorella Cuccarini oggi al programma di Rai Radio1 'Un Giorno da Pecora', condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Heather Parisi ha detto che per Nemicamatissima sono state bocciate le sue idee e tagliate le sue parti. "Quando si scrive su un blog personale si può scrivere di tutto. Il problema - ha proseguito Cuccarini - è se poi qualche giornalista lo riprende come notizia vera". Quindi non è vero che è andata così. "No, non è vero". Durante lo show di Rai1 lei ha ballato molto.

La Parisi, invece, aveva detto "io non ballerò perché pretendere di alzare la gambetta come facevo a 30 anni sarebbe patetico". "Tanto io la gamba come lei non l'alzavo neanche a 20 anni - ha aggiunto Cuccarini - Lei lo trova patetico, io credo che un personaggio di spettacolo ad ogni età possa esprimere tanto. La pensiamo in maniera completamente diversa". E ha continuato: "Io mi sono divertita, parlo per me. Io mi fermo all'immagine finale del programma: io e Heather abbracciate". Andate più d'accordo lei e la Parisi oppure Renzi e Bersani? "Non lo so, questo è un domandone!". In una intervista a Nemo, stuzzicato da Enrico Lucci, l'ex segretario del Pd Bersani ha detto scherzando che gli piacerebbe fare un programma con lei. "Beh - ha concluso Cuccarini - se volesse cimentarsi nello spettacolo, perché no, potrebbe essere interessante!".