Lorella Cuccarini: "Il nuovo governo? Sono molto fiduciosa"

Lorella Cuccarini, la showgirl a ruota libera su Di Maio, Salvini e Conte

Non è la prima volta che Lorella Cuccarini, l’iconica showgirl della tv anni ’80, scende in campo ed esprime opinioni su materie politiche. Ospite a “Un giorno da pecora” programma Rai di Radio1, rivela il suo punto di vista sul governo giallo-verde e l’appeal del premier Conte.

“Mi piace moltissimo” afferma la Cuccarini, “è una persona molto misurata che ci rappresenta molto bene all’estero e in Europa” continua, rispondendo alle domande dei conduttori Giorgio Laura e di Geppi Cuccari. “Con il premiere ballerei un valzer, con Salvini qualcosa di passionale, con di Maio qualcosa di Dance e più contemporaneo.

Si esprime anche sulla questione spread: “Mi sono interessata all’economia dopo che ho letto il libro di Bagnai e sì, non mi preoccupo dello spread. Non mi piace quando viene utilizzato come arma per terrorizzare le persone. Se fosse stato così importante perché dieci anni fa non si è mai parlato dello spread?” E poi aggiunge: “Sono molto fiduciosa di questo governo, ha ottenuto molti volti dai cittadini. Dico solo una cosa: lasciamoli lavorare, dopotutto sono passati appena cinque mesi” afferma”. E sul problema della sovranità la Cuccarini rivela :”questo governo non fa altro che migliorare l’Italia, le manovre che sono in cantiere sono la giusta risposta. Il reddito di cittadinanza? È un’idea molto buona, c’è molta gente che non arriva a fine mese” E in conclusione:” Non andrò alla manifestazione di Salvini a Roma. Cosa c’entro io con la Lega?