Lucia Annunziata si commuove in diretta per la morte di Valeria Solesin

In una puntata speciale della durata di oltre un'ora sono stati affrontati i temi legati agli attentati di Parigi

Non ha trattenuto la commozione Lucia Annunziata, ieri in diretta tv mentre conduceva il suo appuntamento settimanale su Raitre, In mezz'ora. In una puntata speciale della durata di oltre un'ora sono stati affrontati i temi legati agli attentati di Parigi insieme al segretario di Stato del Vaticano, Pietro Parolin, l'ex premier italiano Enrico Letta e il fondatore di Emergency, Gino Strada.

Ed è stato proprio nel salutare l'arrivo di Strada che la giornalista, ricordando Valeria Solesin, la ragazza italiana rimasta vittima nel massacro al Bataclan, è stata sopraffatta dalla commozione.

Con la voce rotto dall'emozione si è unita al lutto di Emergency - di cui la ragazza è stata volontaria - e della famiglia Parolin, cambiando argomento per ritrovare la tranquillità nella conduzione.

Commenti

ziobeppe1951

Lun, 16/11/2015 - 12:24

LACRIME DI COCCODRILLO

marygio

Lun, 16/11/2015 - 12:35

adesso mi spiego il dolore fin troppo composto della famiglia. io sarei impazzito dalla disperazione dalla rabbia incontrollata.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Lun, 16/11/2015 - 14:02

Non pensavo che questa Kumpagnuzza avesse 'o core!