Luigi Necco picchiato per strada a Napoli

È stato uno dei volti più noti negli anni 80 di novantesimo minuto. Luigi Necco da Napoli per anni ha raccontato nella popolarissima trasmissione di Rai Uno le partite del Napoli. Adesso ad 81 anni è tornato sulle cronache per un episodio spiacevole

È stato uno dei volti più noti negli anni 80 di novantesimo minuto. Luigi Necco da Napoli per anni ha raccontato nella popolarissima trasmissione di Rai Uno le partite del Napoli. Adesso ad 81 anni è tornato sulle cronache per un episodio spiacevole. Necco e finito all'ospedale Cardarelli di Napoli dopo essere stato aggredito, insultato, picchiato e derubato nel quartiere dell'Arenella.

Il fatto si è consumato all'ora di pranzo. Necco adesso è uno dei volti più conosciuti delle tv private napoletane. Dopo aver terminato una delle sue dirette stava risalendo sulla sua auto, regolarmente parcheggiata, quando si è accorto di non poterla spostare a causa di un'altra vettura che gli impediva la manovra. Da qui è scattato un diverbio con il proprietario dell'altra auto, un trentenne: l'uomo ha contestato a Necco dei presunti danni alla propria auto, il giornalista ha iniziato, col cellulare, a filmare le due auto per testimoniare quello che stava accadendo. A questo punto il trentenne ha perso la testa spaccando con un pugno il lunotto posteriore dell'Alfa 147 di Necco. poi si è accanito sul giornalista prendendolo a calci e pugni. Necco, trasportato in ospedale ha riportato contusioni guaribili in una settimana.