Madonna cacciata dallo show: "Troppi messaggini"

La cantante esclusa dal backstage di un teatro newyorkese per aver l'incessante texting durante un musical. Il protagonista dello show twitta contro di lei, ma poi il cinguettio scompare

Madonna riempie di nuovo le pagine del gossip per motivi ben poco nobili. Questa volta la regina del pop è stata esclusa dal backstage di uno spettacolo teatrale di New York per aver passato tutto il tempo a messaggiare sul proprio smartphone.

Secondo la ricostruzione di alcuni testimoni presenti allo show di off-Broadway “Hamilton”, un musical hip hop, la cantante 56enne avrebbe trascorso un intero atto dello spettacolo con il suo telefono tra le mani, premendo incessantemente sulla tastiera e ignorando quanto stava succedendo sul palco. Il protagonista dello show Lin-Manuel Miranda, alla fine dello show, sarebbe salito sul palco per invitare i presenti a fare offerte per l'associazione benefica Broadway Cares/Equity Fights AIDS, e avrebbe sottolineato con tono piuttosto piccato come tra il pubblico ci fossero tanti ricchi "anche se qualcuno ha preferito messaggiare piuttosto che godersi lo show". Qualche ora dopo lo stesso Miranda avrebbe scritto su Twitter “stanotte per la prima volta ho chiesto allo stage management di bloccare una celebrità (che ha fatto texting durante tutto il secondo atto) all'ingresso del backstage”, con l'hashtag #notselfieforyou (niente selfie per te, ndr), ma il cinguettio è presto scomparso dal social network.

Madonna non ha commentato l'episodio, su cui peraltro non vi sono versioni ufficiali. Anzi, secondo altre fonti, sarebbe stata fotografata al termine dello spettacolo teatrale a cena con alcuni amici. Anche in queste immagini avrebbe il telefono in mano.