Malia Obama sul set di "Girls": sarà la stagista di Lena Dunham

La figlia di Barack Obama, Malia, sarà stagista sul set di "Girls", la serie di culto di HBO interpretata da Lena Dunham considerata erede di "Sex and the City"

Anche se è la figlia dell'uomo più potente della Terra, Malia Obama deve fare la gavetta. Per lei, infatti, sarà un'estate di lavoro, e con un contratto da stagista: la figlia del presidente degli Stati Uniti Barack Obama e di sua moglie Michelle lavorerà fianco a fianco di Lena Dunham, sul set di "Girls", l'applaudita serie di culto trasmessa dal canale TV americano HBO. Nessun privilegio e nessun occhio di riguardo per Malia, che trascorrerà i mesi estivi svolgendo i compiti più semplici lontana da occhi indiscreti, all'interno di un set di altissimo livello come quello della serie trasmessa in decine di paesi in tutto il mondo e da molti considerata l'erede di "Sex and the city".

Una fonte vicina alla produzione ha riferito che «Malia è una grande fan delle serie e, quando la Dunham è andata in vista alla Casa Bianca, non ha esitato a fare menzione della cosa». Non è ancora chiaro quanto durerà lo stage della signorina Obama, che nonostante la giovanissima età ha già lavorato sul set di "Extant", con l'attrice Premio Oscar Halle Berry.