Manila Gorio: "Irama, il trans di cui parli sono io"

Manila è intervenuta sul caso che ha visto contrapporsi Vladimir Luxuria e Irama. La Gorio ha affermato che il trans di cui parla il vincitore dell'ultima edizione di Amici nella canzone è proprio lei

Non ha lasciato indifferente il post di Vladimir Luxuria, la quale si è contrapposta ad Irama per il testo di una canzone, che in un passaggio inciterebbe alla violenza contro i trans. A prendere la parola, adesso, è Manila Gorio, con un'affermazione che di certo farà discutere e non poco: la manager dei vip ha affermato che il trans di cui si parla è proprio lei e per questo pretende delle scuse dal cantante.

"Caro @irama.plume dove insieme al tuo gruppetto di amici mi avete deriso e aggredita di parole - ha affermato Manila, che al momento sarebbe impegnata in una relazione con Chando Erik Luna, a sua volta ex della star delle telenovelas Grecia Colmenares -. La tua canzone ricordando quel vostro gesto ignobile dovrebbe essere bandita da ogni diffusione".

Ma non è tutto, Manila ha proseguito scagliandosi ancora contro Irama: "Faccio appello affinché @irama.plume mi faccia le sue scuse e corregga il testo della sua canzone che cita 'quel trans' bene quel trans ha un nome, una dignità, una storia! Quel trans come ti sei divertito a cantare sono io!". Queste le parole della manager, che pare decisa a portare avanti la sua tesi.

>

Se veramente i fatti di cui parla Irama nella sua canzone si sono verificati e la protagonista è realmente Manila, per la Gorio non deve essere semplice sentire il verso incriminato"voglio fare a pugni con quel trans", che Luxuria ha aspramente criticato. Tutti attendono la replica di Irama che fino a questo momento non è arrivata: sul profilo Instagram dell'ex fidanzato di Giulia De Lellis tutto tace, ma non è escluso che presto il giovane possa fare nuove dichiarazioni in merito a tutta questa situazione. Si attendono sviluppi.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it? Resta sempre aggiornato