Marco Baldini e la pagina facebook sulla Grecia

"Grecia is the new Marco Baldini". È questo il nome della pagina apparsa su Facebook. Furia dell'ex conduttore

"Grecia is the new Marco Baldini". È questo il nome della pagina apparsa su Facebook che paragona la crisi greca ai problemi economici di Marco Baldini.

Dopo una valanga di like goliardici, la pagina ha suscitato l'ira dell'ex conduttore radiofonico che si è sfogato sui social: "Che vi devo dire... Cattivo gusto? Cattiveria? Goliardia stupida? Non lo so ma auguro a questi signori di passare il Calvario che sto passando io". Poi dopo la rimozione della pagina ha aggiunto: "Grazie a tutti. Pare che la pagina sia stata rimossa - ha scritto poi Baldini - Non mi manca il senso dell'umorismo. Se qualcuno mi avesse preso per i fondelli per tutto il resto avrei fatto una risata ma siccome (colpa mia o no) questa cosa mi avvelena la vita non sono disposto ne a riderci su ne a far ridere. Anche perché a causa di questa cosa ci sono anche altre persone che soffrono e non mi sembra giusto nei loro confronti. Poi ricordatevi ciò che si dice: il diavolo non è mai così brutto come si dipinge". Detto questo l'ultimo pensiero va a chi continua con quella stupida odiosa e banale tiritera: " chi è causa del suo mal pianga se stesso". Spero che ve la recitino la prima volta che a causa di un errore vi disperate. Grazie a tutti, amici e non. Buonanotte".