Mariah Carey, per il fratello è una strega cattiva

La cantante Mariah Carey è stata definita una strega cattiva in una recente intervista rilasciata da suo fratello Morgan

Morgan Carey, fratello di Mariah Carey, ha definito la cantante una "strega cattiva". La regina del pop, a detta del fratello, si rifiuterebbe di contribuire a pagare le fatture ospedaliere di sua sorella maggiore.

Alison, questo il nome della sorella, è un’ex prostituta da tempo sieropositiva, che necessita urgentemente di un intervento chirurgico al cervello e di un’altro alla colonna vertebrale.

Morgan Carey ha rivolto pesanti parole di accuse alla pop star e lo ha fatto in una recente intervista al tabloid The Sun: “Lei probabilmente spende di più in cibo per cani di quanto le costerebbe per assicurarsi che la sorella venga adeguatamente curata”.

Mariah dunque non mostrerebbe alcun interesse per lo stato di salute di sua sorella, tanto da non rinunciare a presenziare in uno show come era accaduto lo scorso anno, mentre Alison veniva urgentemente trasportata in ospedale. In quella occasione Morgan si era invece precipitato dalle Hawaii per correre al capezzale della sorella, la quale avrebbe tentato inutilmente di mettersi in contatto con la cantante.

Mariah riserverebbe la sua indifferenza anche alla famiglia del fratello: sembra infatti che dopo l’aborto della moglie di Morgan, la pop star non si sia fatta sentire neanche con una e-mail, attirandosi così altre accuse: “Questo è tipico di lei, il mondo deve ruotare solo intorno Mariah, non c’è spazio per altro”.