Massimiliano Ossini confessa: "Durante la registrazione di Linea Bianca ho rischiato di morire"

Intervistato a La vita in diretta, Massimiliano ha confessato di aver rischiato grosso

Dopo il successo di Uno Mattina Estate e dopo Mezzogiorno in famiglia, Massimiliano Ossini torna alla guida di Linea Bianca.

Ma proprio preparando questo programma, il conduttore ha fatto una rivelazione spiazzante. Intervistato a La vita in diretta, infatti, Ossini ha confessato che durante le registrazioni di Linea Bianca stava per morire. "Ho rischiato di morire durante le registrazioni di Linea Bianca ma per fortuna io e la mia squadra stiamo bene - ha spiegato Ossini -. Siamo rimasti a quattromila metri, sul cocuzzolo della montagna. Mi sono spaventato molto. Li subentra anche il panico".

Una confessione spiazzante, ma che ha permesso al conduttore di ricordare quanto sia importante attrezzarsi ed affrontare certe situazioni o sport con consapevolezza e capacità. "Mai avventurarsi da soli, bisogna affidarsi a persone che conoscono bene la montagna. Chi viene in montagna con noi deve essere un po' alpinista, anche gli operatori si allenano", ha concluso a La vita in diretta.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 01/12/2018 - 20:07

Le Leggi della Natura non assecondano i capricci dell'Homo Sapiens aduso a crearsi le leggi umane "motu proprio".