Maurizio Costanzo attacca Tina Cipollari

Maurizio Costanzo contro Tina Cipollari: il giornalista e marito di Maria De Filippi si esprime sul ruolo dell'opinionista nel date show "Uomini e donne"

Tina Cipollari non smette di far discutere in questa settimana. Il suo ruolo a "Uomini e donne" sembra essersi modificato nel tempo e i detrattori dell'opinionista - in realtà da sempre molto amata - si stanno facendo avanti mano a mano. A volte si tratta di forze interne al date show, come è accaduto per Rossella Intellicato e Gemma Galgani: tra le due donne e Tina ci sono stati notevoli fuochi d'artificio verbali, fuori onda e perfino episodi talmente mitologici da non trovare conferme certe.

Ma Tina Cipollari si è sempre distinta come personalità televisiva dalle spiccate idee precise: mai un tentennamento, ma un mordersi la lingua, ha espresso sempre quello che pensava, cosa che in effetti è richiesta a un'opinionista come lei. Eppure tra i suoi detrattori spunta qualcuno che è in qualche modo ritenuto responsabile del suo successo, Maurizio Costanzo.

Il giornalista è stato interrogato da una lettrice su Nuovo e gli è stato chiesto degli ultimi fatti che hanno visto protagonista l'effervescente Tina e cosa potrebbe pensare la moglie e creatrice del date show Maria De Filippi. "Sono sincero - ha commentato Costanzo - su Uomini e Donne, effettivamente, ho qualche dubbio: ogni tanto l’opinionista Tina Cipollari esagera e il clima si incendia. Diverso è il caso del trono over: ci sono persone che hanno ripreso a vivere e si sono innamorate."