Taylor Mega asfaltata in diretta tv: "L’influencer? Che lavoro di m..."

Ospite a Live - Non è la d’Urso, Mauro Coruzzi sbotta in contro Taylor Mega e contro il "mestiere" di influencer

L’influencer Taylor Mega continua ad essere bersaglio di critiche. Appena pochi giorni fa ha dovuto fronteggiare un cosiddetto hater che aveva commentato una sua serie di foto postate su Instagram scrivendo parole offensive riguardo all’aspetto fisico, in particolare sulle lunghe gambe.

Nella puntata di ieri del programma di Canale5 Live - Non è la d’Urso, in cui era ospite per parlare della figura professionale di influencer, la Mega è stata protagonista di una accesa discussione con Mauro Coruzzi, ovvero colui che ha impersonato per anni il ruolo di Platinette nei salotti televisivi. Coruzzi ha sminuito senza mezzi termini la figura di influencer non riconoscendo a questa né la dignità di lavoro né l’utilità. “È un mestiere di merda”, ha sentenziato.

A tali parole, Taylor Mega ha risposto con altrettanta durezza: “Io non accetto giudizi da chi andava in televisione con la parrucca”, riferendosi a personaggio di Platinette cui Coruzzi ha dato vita negli anni. Il botta e risposta è quindi proseguito, Coruzzi ha infatti ribattuto seccamente: “La mia verità vale quanto la tua. Io almeno non andavo in tv con le tette di fuori come te”. Giusto prima che il confronto tra i due degenerasse ulteriormente, la conduttrice Barbara d’Urso è intervenuta per quietare gli animi degli ospiti.

Taylor Mega continua a dividere il pubblico tra sostenitori e detrattori, entrambi con proprie tesi e controtesi. Inoltre, polemica dopo polemica, la Mega vede accrescere la sua popolarità, sia su Instagram dove è costantemente seguita da oltre un milione di followers, sia in televisione dove è ormai una tra gli ospiti più ambiti.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti

agosvac

Gio, 04/04/2019 - 14:48

Sarà ma io dall'"influenza" mi tengo il più lontano possibile perché molto pericolosa: può portare conseguenze alquanto dannose!!! Però è una bella figliola anche se, di questi tempi, bisognerebbe controllare "di persona" quanto di quel ben di DIO è suo e quanto appartiene ad un bravissimo chirurgo plastico!

veromario

Gio, 04/04/2019 - 14:55

ma non ce una medicina per fargli passare questa influencer .?

schiacciarayban

Gio, 04/04/2019 - 16:01

Perchè influencer è un mestiere? Tutte bolle che spariranno presto! La cosa preoccupante che ci sono quelli che si fanno influenzare da queste nullità, poveretti...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 04/04/2019 - 17:39

“La mia verità vale quanto la tua. Io almeno non andavo in tv con le tette di fuori come te”. Cosa che sarebbe stata impossibile/orrenda. L'influencer è semplicemente una gnocca che si ferma all' intravedo soft porn tipo Giovannona Coscialunga.

19gig50

Gio, 04/04/2019 - 20:30

Ma cosa vuole influenzare? Quella è una professione, se così si può chiamare, perchè ci sono dei malati di mente che gli danno spazio. In genere è gente che non vale una sega.