Max Giusti lascia Radio2: "Condizioni che non condivido"

Parole anche per il direttore artistico Carlo Conti. "Un saluto a Carlo, che è un amico e resterà tale"

Nella nuova gestione Carlo Conti, chiamato come direttore artistico di RadioRai, non è prevista la presenza di Max Giusti. Con un post su Facebook il conduttore degli ultimi due Festival di Sanremo aveva fatto il punto della situazione sul suo chiacchierato arrivo a capo della radio del servizio pubblico, scrivendo tra le altre cose: "Gli unici non confermati sono i miei amici Max Giusti e Giovanni Vernia per i quali spero si possa trovare quanto prima lo spazio che meritano."

Una doccia fredda per tutti i fan, ascoltatori di "Cattive compagnie" nella scorsa stagione e "SuperMax", ancora prima, condotti proprio da Max Giusti, che con un videomessaggio su Twitter ha voluto salutare quanti in questi anni hanno creduto in lui in radio.

"Dopo 6 anni meravigliosi lascio RaiRadio2. Non sono stato messo nella condizione di accettare la loro proposta", ha detto Giusti, che ha aggiunto: "Grazie a tutti quelli che mi hanno seguito, ascoltato e sostenuto in questi anni e ringrazio naturalmente tutti quelli che mi hanno accompagnato in questa lunga avventura: ospiti autori, collaboratori e registi. Ma tanto ci vediamo presto comunque".

Parole anche per il direttore artistico Carlo Conti. "Un saluto a Carlo, che è un amico e resterà tale".

Giusti ha anche scritto un tweet di saluto in cui spiegava "Purtroppo la mia avventura su RaiRadio2 termina qui a causa di condizioni che mi sono state proposte che non condivido".

Commenti
Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 08/08/2016 - 15:26

dai fastidio!

un_infiltrato

Lun, 08/08/2016 - 16:32

Del turn-over di questi elementi, che disistimiamo, per come realizzano facili guadagni, non ce ne photte un amato capso.

giovauriem

Lun, 08/08/2016 - 17:10

la battaglia delle mezze calzette .

Ritratto di maucom

maucom

Lun, 08/08/2016 - 20:29

Max stai sereno! La banda dei toscani ha colpito ancora!