Maxi-stipendio per Bignardi, il Codacons presenta esposto

L'associazione per la difesa dei consumatori ha interpellato la Corte dei Conti sulle indiscrezioni a proposito del maxi-compenso per la neodirettrice di Rai3

Fa discutere lo stipendio da direttrice di Rai3 di Daria Bignardi. Le indiscrezioni pubblicate pochi giorni fa dal Fatto Quotidiano hanno rivelato che lo stipendio lordo dell'ex conduttrice de Le Invasioni Barbariche e del Grande Fratello sarebbe compreso fra 260mila e 280mila euro annui.

Una cifra ben superiore al tetto dei 240mila euro per i dipendenti pubblici, limite aggirato grazie ad una clausola che esenta dal tetto agli stipendi le aziende controllate dallo Stato che emettono titoli di debito quotati.

Tuttavia il maxi-stipendio della Bignardi ha provocato le ire del Codacons, che sulle ricostruzioni del Fatto ha presentato un esposto alla Corte dei Conti per chiedere delucidazioni.

"Chiederemo alla Corte dei Conti di verificare i contratti Rai riservati ai nuovi direttori di rete, e accertare se i compensi stabiliti siano compatibili non solo con le norme vigenti, ma anche con le necessarie politiche di tagli e spending review che hanno investito negli ultimi anni l' azienda pubblica- spiega il presidente Carlo Rienzi- Non mettiamo in discussione le capacità e la qualità del lavoro della Bignardi e degli altri direttori, ma crediamo che sugli stipendi sia necessaria una attenta valutazione"

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 08/03/2016 - 11:10

Poi non ci sono soldi per pagare "decorosamente" Morricone e la sua orchestra!......Questa guadagna più di Putin,di Obama,della Merkel,del "padreterno"....

giampiroma

Mar, 08/03/2016 - 11:11

squallor. io so solo che la Bignardi faceva la stupita e scandalizzata chiedendo al suo ospite come si sentisse ad avere un padre ex fascista. peccato che lei sta insieme ad un figlio di un accusato (non so se sia colpevole ma è stato condannato) di essere mandante di omicidio!!!!! che faccia tosta.

01Claude45

Mar, 08/03/2016 - 11:18

Non capisco. Perché se fatti direttori DEVONO PARTIRE CON STIPENDI "FUORI DI TESTA". Dimostrino prima di "saper fare" e poi si deciderà il premio da assegnare. Si parte da 60.000,00 € max e si aggiusta col premio "se meritato".

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 08/03/2016 - 11:20

Al posto di Rienzi stipulerei una cospicua assicurazione sulla vita. La quotidianità è così convulsa... un incidente può sempre capitare.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 08/03/2016 - 11:28

#Zagovian Non credo che Morricone possa esibire la tessera. Quella ,per antonomasia, democratica ed antifascista.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 08/03/2016 - 11:29

La Bignardi ha raggiunto questo ambito traguardo per i meriti sul campo: sarà valso di più il punteggio per aver presentato il Grande Fratello o per essere la nuora del BR Sofri?

Tarantasio.1111

Mar, 08/03/2016 - 11:55

E' una vomitevole comunista ma, difronte a questa la plebe taccia...

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 08/03/2016 - 12:18

....se dovessi scegliere una persona per un lavoro terrei in considerazione solo una discriminante---la persona in questione è intelligente oppure no?--perchè poi per certi tipi di lavoro l'esperienza si fa sul campo---la Bignardi (che la massa dei superficiali che gironzola da queste parti non sa) è una scrittrice notevole e di tutto rispetto--a me basta questo elemento per ritenerla idonea all'incarico di direttrice--che poi sia la nuora di sofri questo cosa dovrebbe significare per i fantasiosi destri? che la delinquenza si trasmette non solo da padri a figli ma anche ai parenti acquisiti? -- secondo quale idiota teoria?---prosit---ps) la paga è adeguata se si considera il cachet di un presentatore di s remo limitatamente all'evento--

roberto del stabile

Mar, 08/03/2016 - 12:42

MA COSA ASPETTA IL CENTRO DESTRA E LA LEGA A SCENDERE IN PIAZZA CONTRO L'OCCUPAZIONE SINISTRA DELLA RAI???CI MANCAVA LA NUORA DEL BRIGATISTA MANDANTE PER COMPLETARE IL CERCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MOSTARDELLIS

Mar, 08/03/2016 - 12:55

Le follie della RAI che poi pretende pure il canone... ma in che paese viviamo?

Tarantasio.1111

Mar, 08/03/2016 - 12:58

elkid...quello che non capisce è perché pure lei è un sinistroide con le metastasi rosse nel cervello...

Albius50

Mar, 08/03/2016 - 13:03

Il problema N. 1 del suo stipendio che RAI è una società PUBBLICA che si regge su CANONE PUBBLICO ed un MARE DI PUBBLICITA', se diventa una società PRIVATA i SINISTRATI le possono dare tutto quello che desidera.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mar, 08/03/2016 - 13:05

La rai e'una tinozza contenente un acido e schiumoso pappone ove si alimentano questi esseri parassiti. Per me e'inconcepibile e mi provoca enorme difficolta'comprendere con quale debilitato spirito questa gentaglia si appropria senza alcuna remora morale di questi soldi non guadagnati-Oggigiorno conviene vivere al lume di candela vista la prepotente imposizione del governo- Cioe'la RAI sta enormemente sulle scatole a tutti rappresenta il piu'becero opportunismo freddamente dispiegato per lo sfruttamento degli italiani piu'deboli che guardano le telenovele i telegiornali o i programmi demenziali- Ma perche'non vanno a lavorare questa gente??

Albius50

Mar, 08/03/2016 - 13:09

elkid il suo stipendio è superiore a quello di OBAMA se vivi in ITALIA PROBABILMENTE sei il solito SINISTRO fortunato che lavora in un UFFICIO PUBBLICO, O FAI IL DEPUTATO O L'ASSESSORE sicuramente sei uno di SINISTRA ma per modo di dire; una volta la SINISTRA rappresentava i lavoratori ORA SOLO LA CASTA.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mar, 08/03/2016 - 13:12

Cioe'questi professori che andrebberro invece a buon mercato come le sardelle, e dico tutti quelli che vivono disperatamente attorno allo stato, se gli dai tremilaeuri al mese E'GIA'TROPPO DI GRAN LUNGA,perche'sono piu'del doppio di quello che prende una persona sana e valida che lavora nelle fabbriche nelle officine nei cantieri nei campi, nella pesca nella pastorizia etc..POI SE VOGLIONO ANDRE VIA CHE SE NE VADANO---SANTO IDDIO ABBIAMO 2300 MILIARDI DI DEBITO PUBBLICO,,2300MILIARDI DI DEBITO PUBBLICO,,2300MILIARDI DI DEBITO PUBBLICO, non dovrebbe prendere piu'di tremilaeuri anche Mattarella--ed invece dobbiamo regalare queste tangenti a questi malatini???-io non pago piu'tasse-

giovauriem

Mar, 08/03/2016 - 13:15

non pensate mica che quella cifra l'intaschi la Bignardi ? quella è un uscita(di soldi pubblici) in bianco che rientrerà ,per più della metà , in nero , nelle tasche di chi l'ha messa lì , per una mezza calzetta , bastano e avanzano 30/40 mila euro all'anno .

Una-mattina-mi-...

Mar, 08/03/2016 - 13:26

LA RAI TI DA DI PIU'. Abbiamo ben CAPITO CHE IL POSTO IN PRIMA FILA è per i sodali della gang, gli italiani conoscono solo la fila dell'ufficio postale per pagare i bollettini.

robytopy

Mar, 08/03/2016 - 13:41

la verità è quella di Giovauriem

Fjr

Mar, 08/03/2016 - 13:43

Già il fatto di dover pagare una tangente e doversi sorbire pure la pubblicità la dice lunga ,su mamma Rai,per quanto riguarda Sofri è un brigatista, magari pentito oppure no per convenienza,ma di fatto resta un brigatista e solo per quello resti marchiato a vita, se poi la Bignardi sposando il figlio pensava alla carriera o ad esperimenti sociali sono affari suoi certo è che non è una gran bella pubblicità da portare in giro, Bignardi in Sofri ?Mah

VermeSantoro

Mar, 08/03/2016 - 14:02

L' Italia è tutta da rifare (italiani compresi)

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 08/03/2016 - 14:04

Non si riesce a capire perché il CODACONS (e non qualche "zelante e sollecito" PM) e, poi, perché alla Corte dei Conti (organo di controllo) non avente competenza civile e penale in giudizio, salvo sia stata essa stessa a rilevare l'illecito notificandolo ad una qualche procura... Comunque, se ciò serve per contestare il canone in bolletta per la RAI "in bolletta", questa azione può avere significato ma, credo, sarà un buco nell'acqua: i demenziali di governo fanno ciò che Berlusconi non ha voluto fare (per democrazia). Quelli hanno messi i loro scagnozzi ovunque, ovviamente in gobba ai contribuenti...

aurius

Mar, 08/03/2016 - 14:09

Fin che paghiamo il canone la Rai rimane un carrozzone pubblico, con un servizio televisivo scadente, tenuto im piedi per accontantare parenti e amici degli amici. Per tale motivo DEVE essere applicato il tetto agli stipendi previsto per la PA. In ogni caso la migliore soluzione sarebbe la CHIUSURA DELLA RAI, ente oggi di fatto divenuto inutile.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 08/03/2016 - 14:42

Siamo nella m.. più assoluta e questi personaggi si prendono stipendi d'oro, per fare cosa ? Ci stanno letteralmente prendendo per i fondelli. Cosa aspetta l?europa se esiste ad intervenire ?

titina

Mar, 08/03/2016 - 14:43

Mi viene voglia di gettare il televisore

ziobeppe1951

Mar, 08/03/2016 - 14:51

Elkid...scrittrice notevole e di tutto rispetto???Ci sono ancora purtroppo in itaglia i cgl.ni pidioti, zecche rosse e centri asociali (gli unici) che leggono le minkiate della bignardi e della littizzetto PURTROPPO!!..hasta siempre

schiacciarayban

Mar, 08/03/2016 - 14:54

Se la Rai non avesse il canone vorrei proprio vedere se elargirebbe questi stipendi a destra e a manca! Se non esistesse la rapina del canone per me potrebbero dare gli stipendi che vogliono, ma non li darebbero mai, semplicemente perchè il carrozzone Rai, senza canone, fallirebbe domani!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 08/03/2016 - 15:25

@ziobeppe1951,@Memphis35:....già!!@aurius:.....in attesa,io e lei,abbiamo più probabilità di andare su Marte!!!

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 08/03/2016 - 16:15

La cretinaggine va pagata profumatamente (in itaglia).

michetta

Mar, 08/03/2016 - 16:15

Persiste il maltempo, su tutti in fronti. Proprio in momenti come questi, la cattiva direzione Italiana e gli Italiani, come questa Brignardi, dimostrano la cattiveria-protervia-boria-presunzione-avidita' oltre misura, esistente nelle loro indoli e nei loro cervelli! Lo schifo esistente in questi esseri spregevoli, mortifica ancora di piu', la grande massa di poveracci, che girovagano tra i cassonetti, in cerca di torsoli masticabili. Soggetti come questi fetenti, che prendono e che danno stipendi così esorbitanti, non rispondono nemmeno all'infinitesima parte di quanto predica il S.Vangelo e la Buona Creanza. Sono vigliacchi e meriterebbero il peggio del peggio per la loro miserevole vita. ANDIAMO/ANDATEA AVOTARE TUTTI !!!

lento

Mar, 08/03/2016 - 16:25

Questo e' il motivo per cui milioni di Italiani sin rifiutano di pagare il canone rai abusivo.

lento

Mar, 08/03/2016 - 16:29

La rai ha migliaia di tecnici nell'azienda, perche' deve assumere direttori esterni estranei?

antipifferaio

Mar, 08/03/2016 - 16:37

La verità è che i luridi sinistri stanno facendo man bassa prima di sparire...è come il ladro che una volta scattato l'allarme in gioielleria raccatta quel che può prima di scappare... Questo è lo stato attuale del PD...ladri in fase di smobilitazione...

precisino54

Mar, 08/03/2016 - 16:37

X giampiroma - 11:11; come correttamente dici, il suocero è stato condannato nonostante reiterati tentativi di rimettere in gioco la questione. Quindi trattasi di CONDANNATO non di imputato! Per la questione professionalità lascerei perdere, ormai quello che conta è far parte dei giri che contano e/o la tessera del partito, e lei in entrambe le questioni è ben messa!!!!

maurizio50

Mar, 08/03/2016 - 17:32

Attenzione: costei è la moglie di uno che si chiama Sofri!!!! Non bsoi se mi spiego. Nella Repubblica comunistizzata d'Italia il cognome Sofri conta almeno quanto contava il cognome Ciano, ai tempi del passato regime!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 08/03/2016 - 17:35

Revisione della spesa (spending review...fa più chic!) alla Renziana!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 08/03/2016 - 17:37

x elkid: La Bignardi scrittrice? Ah! Ah! Ah!....

Giorgio Rubiu

Mar, 08/03/2016 - 17:44

Prima ancora che una questione di soldi ne farei una questione di scelta. Non c'era niente di meglio che resuscitare la Bignardi.Non ha un passato televisivo così importante ne risultati strabilianti quando si parla di percentuali d'ascolto. Quindi, perché lei?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 08/03/2016 - 18:23

Scusate ma la Rai Tv non ha in pancia 5000 giornalisti ? La Litizzetto non percepiva 800.000 euro ? Ed allora che problema c'è per la miseria che daranno alla fiera nuora di chi è stato riconosciuto colpevole dalla Giustizia italiana dell'omicidio del commissario Calabresi ?

unosolo

Mar, 08/03/2016 - 18:32

cominciamo a guardare nel passato del PCM quando era sindaco , se fosse stato di dx avrebbero cercato da quando era scaut , mentre essendo di sx allora ecco che stipendi e spostamenti di persone amiche avviene continuamente e con stipendi allarmanti visto che per chi lavora per il PIL servono anni per raggiungere quelle cifre di stipendio ,rimborsi scorte , benessere e più cariche cumulative e cosa fa la corte dei conti ? ai pensionati è stato fatto un furto continuo anche se esiste una sentenza ma la corte è assente . quante cose può fare l'attuale PCM senza ostacoli.,

Anonimo (non verificato)

un_infiltrato

Mar, 08/03/2016 - 19:14

Ma kikazzè [LA] bignardi?

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 08/03/2016 - 19:25

L'Italia è diventata peggio di una fogna, uno schifo inaudito e non mi riferisco solo allo stipendio sicuramente immeritato elargito ad una giornalaia il cui unico merito (sic!) è quello di aver sposato il figlio di uno di Lotta Continua che s'è sfangato anche la galera. Appunto LC, PD, Sinistri, Comunisti, ecco la FOGNA d'Italia piena di M:::::rossa.

carpa1

Mar, 08/03/2016 - 21:36

" Non mettiamo in discussione le capacità e la qualità del lavoro della Bignardi". Eh no caro sig. Francese! Mettiamo pure in conto le capacità di questa "volpina" (qualcuno evidentemente la sponsorizza) vista l'incapacità dimostrata in varie occasioni in cui è salita alla ribalta non certo per gli apprezzamenti quanto per i cosiddetti flop, a cominciare dagli ascolti e dalla raccolta pubblicitaria. Non avete poi notato una certa somiglianza con l'oca giuliva (tale Debora S.)? Si vede che a sx hanno lo stampino per le oche.