Meghan Markle: la sorella della duchessa è minacciata di morte

Secondo le ultime indiscrezioni, la sorella di Meghan Markle è pesantemente accusato dai suoi fan ed è persino minacciata di morte, ecco il rumor

Sono incredibili le storie che avvolgono la vita di Meghan Markle. La neo-duchessa di Sussex, lontana da tutti e da tutti, cammina sicura di se nel mondo dorato della corte inglese, ma la sorella Samantha, secondo le ultime indiscrezioni, non sta vivendo un periodo sereno. Il Messaggio ha riportato un rumor trapelato dal The Sun. Il tabloid inglese afferma che Samantha Markle è costantemente insultata e minacciata dai sostenitori della sorella.

“Sono bersagliata” rivela la donna, malata oltretutto di sclerosi dal 2008. “Ricevo pesanti minacce, dicono molte cattiverie. C’è chi vorrebbe gettarmi dell’acido addosso.” E poi aggiunge: “Sì, tra di noi non scorre buon sangue, io e Meghan abbiamo avuto dei trascorsi decisamente troppo burrascosi, ma io non voglio fare del male a nessuno.” Secondo il settimanale la donna si sente denigrata e perseguitata ingiustamente dai fan della Markle e, impaurita, ha deciso di denunciare l’accaduto. Però non ha ricevuto nessuna comprensione, anzi da Kensington Palace non è trapelata una parola sull’accaduto e, secondo i rumor, Samantha Markle sarebbe stata inserita persino nella black list da Scotland Yard, perché etichettata come stalker. “Sono su una sedia a rotelle, come posso essere accusata di un crimine del genere? Non sono una minaccia per nessuno” conclude. Intanto entro quest’anno, è previsto il lancio di un libro verità scritto da Samantha Markle che avrebbe intenzione di denunciare la sorella e le sue folli abitudini.

Commenti

cecco61

Mar, 08/01/2019 - 13:29

Primo è la sorellastra e ha riscoperto l'amore fraterno solo dopo che l'altra è diventata ricca e famosa avendola, fino a quel momento, lasciata in povertà senza neppure aiutarla per acquistare da mangiare e vivendo nel lusso col fratello e il padre. Il mondo è dei furbi ma, grazie a Dio, anche i furbi ogni tanto picchiano il naso.