Mel B., ordine restrittivo per l'ex marito: "Mi obbligava ad avere rapporti a tre"

L'ex Spice Girl Mel B. dopo aver divorziato dal marito Stephen Belafonte ha ottenuto l'ordine restrittivo nei confronti del marito denunciato per violenza

Dopo la notizia del divorzio arriva anche l'ordine restrittivo nei confronti dell'ex marito. Finisce così la storia d'amore tra Mel B. e Stephen Belafonte dopo il matrimonio celebrato a Las Vegas il 6 giugno 2007.

L'ex Spice Girl sarebbe stata spinta dalla condotta violenta dell'ex marito colpevole di aver picchiato la cantante e di averla obbligata con la minaccia di pubblicare alcuni suoi sex tape, ad avere rapporti sessuali a tre.

Nonostante fino a poche settimane fa siano state pubblicate sui social delle foto insieme Mel B. ha anche accusato l'uomo di averla tradita con la baby sitter, di averla messa incinta e poi indotta ad abortire. “Minacciava di distruggere la mia esistenza in ogni modo possibile, di distruggermi la carriera e di portarmi via i figli", ha rivelato l’artista, che ha anche raccontato di aver tentato il suicidio nel 2014 ingerendo un flacone di pillole di aspirina e, soprattutto, di temere per la sua vita.

L'ex cognato della cantante, intanto, ha dichiarato che Belafonte è stato condannato in passato per violenze domestiche e che avrebbe in casa una pistola, arma comunque non rinvenuta dai poliziotti nei giorni scorsi nel corso di una perquisizione.

Commenti
Ritratto di Auramaga

Auramaga

Mer, 05/04/2017 - 13:04

e perche' ci si e' messa ?

abocca55

Mer, 05/04/2017 - 13:33

Siamo alle orge dionisiache...niente di peccaminoso.

Pinozzo

Mer, 05/04/2017 - 15:54

Tenta il suicidio con l'aspirina?! Uahuahuah, questa per uscire dal dimenticatoio non sa cosa inventarsi, perche' non racconta di quando suo marito le ha fatto mangiare la kryptonite?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 05/04/2017 - 16:58

aver tentato il suicidio nel 2014 ingerendo un flacone di pillole di aspirina"... MIIii, non pensavo che l'aspirina facesse così male...

pilandi

Mer, 05/04/2017 - 17:08

@Pinozzo beh comunque un ordine restrittivo non è che lo concedono proprio a tutti...qualcosa di vero ci sarà...

demetrio_tirinnante

Gio, 06/04/2017 - 04:14

Quando i maschi (si fa per dire) offrono la propria donna per rapporti a tre, lo fanno per dare sfogo a proprie tendenze omosessuali. Usano cioè la donna, come passaporto per raggiungere essi il maschio, nell'ambito di un contesto di tipo orgiastico. Insomma sono omosessuali timidi ai quali manca il coraggio di congiungersi direttamente a elementi del medesimo sesso.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 06/04/2017 - 09:52

...azzz non lo sapevo che andando a letto con due ragazze per volta,fossi gay... e dire che al tempo, ho fatto outing come..lesbico al 100%