Michelle Hunziker ha strappato la stella alpina? "Era un regalo"

Michelle Hunziker è intervenuta nella polemica che l'ha conivolta per aver presumibilmente strappato la stella alpina durante la scalata e fornisce la sua versione dei fatti, che spegne la polemica

La scalata di Michelle Hunziker in Alta Badia dei giorni scorsi ha scatenato ben più di qualche polemica sui social. La conduttrice svizzera sta trascorrendo qualche giorno di vacanza in montagna insieme alla sua famiglia e all'attrice Serena Autieri, sua amica. È stata proprio l'artista napoletana a convincere la showgirl a provare l'arrampicata su strada ferrata, minuziosamente documentata sui social. Tuttavia, il dettaglio del fiore bianco tra le mani della Hunziker ha fatto storcere il naso a più di una persona.

Quel fiore, infatti, è una stella alpina, una specie protetta che non può essere raccolto in alta montagna. Dalle foto condivise da Michelle Hunziker sembra che la donna, durante la scalata, ne strappi una per appuntarsela sulla giacca. Questa percezione ha mandato su tutte le furie gli utenti dei social, che hanno invocato a gran voce una punizione esemplare per la showgirl, come una multa.

A poche ore di distanza dall'impazzare della polemica è però arrivata la smentita della diretta interessata che, in video con la sua amica Serena Autieri, spiega cosa sia realmente successo durante quella scalata. Stando alla versione della svizzera, infatti, la stella alpina sarebbe semplicemente un regalo della guida che le ha condotte sulla strada ferrata. L'uomo avrebbe una piccola coltivazione domestica di stelle alpine e avrebbe quindi deciso di ricompensare le fatiche di Michelle Hunziker con un omaggio floreale originale.

La moglie di Trussardi anche in questo caso ha usato l'ironia per rispondere alle critiche e ha spento, forse, qualsiasi polemica. In effetti, a molti era sembrato strano che una svizzera, che da sempre frequenta le montagne, potesse cadere su un dettaglio come questo. Il video di Michelle avrà convinto tutti oppure ci saranno ancora critiche per quella foto con la stella alpina appuntata al bavero?