Michelle Hunziker pronta al poker: "Adesso voglio un maschietto"

La showgirl parla a Chi di Celeste, la terza figlia nata un mese e mezzo fa, e annuncia: "Io e Tomaso Trussardi cerchiamo il fiocco azzurro". Scherza sull'idea di diventare nonna: "Aurora è innamorata, ma mi manda a quel paese..."

Michelle Hunziker è raggiante, un mese e mezzo dopo la nascita della sua terza figlia Celeste. Dalle colonne di Chi, la showgirl sposata da sei mesi con Tomaso Trussardi racconta l'emozione di diventare nuovamente madre ma anche il nuovo obiettivo: “E' vero che sono diventata mamma da poco, ma Tomaso e io non abbiamo intenzione di fermarci. Voglio un maschietto!”. D'altronde, dopo Aurora, Sole e, appunto, Celeste, manca un fiocco azzurro in casa.

Le ultime due sono nate a distanza di appena un anno e mezzo: “La scelta di avere due figlie uno dopo l'altra è stata voluta, cercata e trovata – spiega Michelle - Credevo ci volesse più tempo, ma Tommy ha sangue bergamasco e sono rimasta incinta subito. Abbiamo scelto il nome Sole per la prima. Il secondo della lista era Celeste: lei è arrivata subito dopo”.

Aurora invece è ormai una donna, ha compiuto 18 anni e ha già conquistato un certo spazio nelle riviste di gossip. Michelle, a questo punto, scherza sull'idea di diventare nonna: “Quando Aurora aveva 10 anni le dicevo scherzando: 'Amore ti immagini quando avrai 18 anni e sarai incinta come io lo sono stata di te?'. Lei ieri sorrideva, oggi mi manda a quel paese...”. A questo proposito, Michelle ha svelato di aver conosciuto Edoardo Gori, fidanzato di Aurora nonché nipote di Giorgio Gori e Cristina Parodi: “Sono innamoratissimi, felici, nei loro occhi c'è la gioia di condividere”, ha raccontato.