Milos, il nuovo Segovia

Milos Karadaglic, giovane virtuoso montenegrino di chitarra classica, è stato lanciato da questo suo quarto mirabile cd. Ascoltare Milos dal vivo è un piacere ulteriore perché si presenta bene e mastica un po' d'italiano. Quanto a tecnica e vigore espressivo, l'unico confronto possibile è con l'indimenticato Andrés Segovia. Qui Milos interpreta divinamente tutto il Concierto de Aranjuez di Joachim Rodrigo, non solo il famoso Adagio.