Miracolo Aphex Twin

L'elettronica la sai fare oppure no: e Aphex Twin la sa fare. È un genialoide molto solitario, un irlandese 45enne che in realtà si chiama Richard D. James e negli anni '90 ha fatto il bello e il cattivo tempo di un genere musicale che ha origini lontane e futuro inesauribile, visto che persino i pionieri Kraftwerk riescono a essere ancora oggi innovativi addirittura esibendosi in 3D. Richard «Aphex Twin» James è stato in «esilio silenzioso» per un decennio ma da un paio d'anni è rinato e anche queste sette multiformi canzoni di Cheetah (esce in cd, vinile, musicassetta e vari formati digitali) sono originali pur omaggiando con eleganza la protoelettronica di 30 anni fa. Stupiranno chi lo segue dal debutto dell'85. Ma soprattutto chi non lo conosce oppure lo ha sottovalutato fino a ora.