Miss Italia contro "Striscia": "Il servizio era montato ad arte"

Alice Sabatini replica a Staffelli: "Mi ha fatto violenza psicologica"

Dopo la figuraccia di ieri a Striscia la notizia, ecco che arriva la replica di Alice Sabatini, la nuova Miss Italia. Sul suo profilo Facebook, Alice racconta la sua versione dei fatti:

"Volete sapere davvero com'è andata? Staffelli: "Alice dimmi un personaggio storico italiano che ammiri?". Non rispondo immediatamente perché scossa dalla situazione improvvisa e dall'incalzare di Staffelli. Staffelli: "Allora dimmi un personaggio che ammiri in generale?". (SCENA TAGLIATA) ed io rispondo : "Jordan" Staffelli continua ad incalzarmi discendo: "Adesso di che hai detto una stronzata" ( in riferimento alla domanda di Amendola ), io rispondo: "Non ho detto una stronzata, mi sono espressa male e non ho avuto il tempo di argomentare quello che volevo realmente dire". Staffelli continua come un disco rotto a ripetere: "di che hai detto una stronzata" ( SCENA TAGLIATA ) ed io, dopo un quarto d'ora di violenza psicologica, dico: "Va bene, ho detto una stronzata". Ovviamente tutto è stato tagliato e montato a piacimento".

Commenti
Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 24/09/2015 - 01:09

Rimane il fatto non trascurabile che alla domanda di DIRE UN PERSONAGGIO STORICO ITALIANO abbia risposto "Jordan" che non è italiano né storico. La scusa di essere stata "scossa da una situazione improvvisa" è ancor peggio della risposta su Jordan.

meloni.bruno@ya...

Gio, 24/09/2015 - 09:07

Ha ragione da vendere Miss Sabatini!Staffelli non fa giornalismo,non l'ho potuto mai digerire,è invadente,arrogante,e presuntuoso, la Sabatini avrebbe dovuto fare come fece M.Bongiorno,dargli in testa il suo microfono.Il publico è più pulito di quanto lui possa immagginare è strano che Ricci non se ne sia ancora accorto.

Gibulca

Gio, 24/09/2015 - 09:11

Violenza psicologica? Perché ti ha fatto una domanda? Cavolo, hai avuto ben 30 secondi per rispondere. E se un domani ti chiedessero di fare uno spogliarello integrale, tu lo faresti perché sei sottoposta a violenza psicologica? Io alla tua età non sapevo molto delle telenovele o non conoscevo a memoria la formazione della mia squadra di calcio. Ma almeno certe cose le sapevo. Scommeto che se ti avessero fatto la stessa domanda senza pressarti, non avresti saputo rispodere. Tipico esempio dei giovani italiani, peraltro